NETWORK

Museo Archeologico a Verona

Museo Archeologico a Verona

Home Page / Guide a Verona / Musei a Verona / Museo Archeologico a Verona
Museo Archeologico a Verona

CATEGORIA

NOME

Museo Archeologico

INDIRIZZO

Regaste Redentore, 2 - 37122 Verona

ORARI

Da martedì a domenica dalle 8.30 alle 19.30.
Lunedì dalle 13.45 alle 19.30.

CONTATTI

Il Museo archeologico, a cui si accede con lo stesso biglietto d’ingresso dal Teatro Romano, è allestito all’interno di un ex convento costruito alla fine del XV secolo dalla congregazione dei Gesuiti di San Girolamo sul colle di San Pietro.

I religiosi, stanziatisi a Verona nel corso di quel secolo, erano dediti alla produzione e diffusione di prodotti curativi, farmaci che elaboravano con erbe e l’acqua che lì trovavano in abbondanza.

Il complesso conventuale si distribuiva in più piani su un vasto ambiente a terrazza, scavato nella collina già in epoca romana: di esso oggi si possono riconoscere ancora molte emergenze, come la chiesa di San Girolamo, che conserva ancora il soffitto ligneo, una pala di Caroto (1508) e affreschi cinquecenteschi, il piccolo chiostro, il refettorio e le cellette dei religiosi.

Durante il recupero degli spazi, già lungo il corso del XIX secolo e all’inizio del XX, furono messe in luce sotto il convento alcune parti del teatro e, in particolare, l’intercapedine, scavata dai Romani nella collina per evitare le infiltrazioni d’acqua nella struttura dell’edificio.

L’area venne adibita a sede museale nel 1923, quando vennero trasferite le collezioni archeologiche e i reperti portati dal fiume o estratti dagli scavi in città e sul territorio limitrofo.

Nelle varie sale espositive infatti, si possono trovare elementi scultorei e decorativi provenienti dal teatro, brani di mosaici con tessere in bianco e nero e colorate, cippi funerari, stele e altari, epigrafi varie e statue. Nelle piccole celle infine, sono raccolti in vetrine alcune serie di oggetti provenienti da corredi funebri di età pre-romana e imperiale, ampolle e balsamari in vetro, vasi e coppe in ceramica, suppellettili in metallo.

Nel percorso è possibile godere anche di un bellissimo panorama di Verona e dell’Adige dall’alto, oltre a una visione complessiva dei resti del teatro. La domenica inoltre, si può accedere  alle “grandi terrazze” romane e salire fino alla parte terminale del colle.




ASSO GUIDE VENETO

I contenuti di questa pagina sono forniti dalle Guide Turistiche del gruppo Asso Guide Veneto di Verona che svolgono anche un interessante servizio di visita guidata al centro storico di Verona.

Musei a Verona

Gli ultimi articoli sul blog

Galvan Mobili

Scoprila

Storie veronesi

Galvan Mobili

Vetrine in evidenza

TUTTE LE VETRINE