Altri Prodotti Tipici di Verona

Stagione: Tutto l’anno
Dove acquistare: Nei mercatini di prodotti tipici
Ricette tipiche: Sì
Sagre dedicate: Sì

Altri Prodotti Tipici di Verona

Nel territorio del Basso Veronese sono coltivati vari ortaggi come la zucca, la cipolla, il sedano e il basilico, mentre si allevano polli, tacchini e conigli, che per quantità e qualità rappresentano un settore importante nell’economia veronese. Rilevante è la presenza di anatre e altri volatili inseriti nella gastronomia per la carne ottima e saporita.

La Cipolla
Ricco di sostanze aromatiche, potassio, calcio, fosforo e vitamine, esso è usato in gastronomia per insaporire condimenti, minestre e sughi. Nel veronese questo particolare tipo di ortaggio viene coltivato principalmente in aziende ubicate nella pianura del Tartaro, dove si concentra il 90% dell’intera produzione veneta.

Il Basilico
È una pianta delicata e profumata le cui foglie sono utilizzate anche dalle industrie conserviere. Questo prodotto, rigorosamente biologico, viene coltivato soprattutto nelle valli di Gazzo Veronese.

I Peperoni
Sono una fonte di vitamine B e C, contengono acido folico e beta-carotene (provitamina A). Questo ortaggio ha un elevato contenuto di fibre alimentari e, in cucina, lo si usa in peperonate saporite, al forno o ripieno.

I Bruscandoli
Il Tartufo della bassa, sono i germogli del luppolo il cui fusto rampicante, rinnovandosi ogni anno, raggiunge anche i dieci metri. I germogli primaverili sono ricercatissimi per risotti, frittate e zuppe, hanno proprietà sedative e depurative, che si usano per la cura di disturbi gastro-intestinali ed epatici.

Il Radicchio da Campo
Il Brusaoci o pissacani è una comunissima piantina che cresce abbondantemente all’inizio della primavera, nei terreni ancora incolti. Conditi con lardo, olio e aglio si può apprezzarne il sapore amarognolo.

Il Sedano Rapa
É conosciuto come sedano di Verona. In cucina si utilizza la grossa radice dalla polpa biancastra tenera e croccante, che è usata come antipasto o come contorno a carni di manzo, di maiale e stufato di cipolle.

L’Anatra
Volatile a metà tra il domestico e il selvatico dal’antichissima origine è stato per molto tempo alimento insostituibile in molte feste tradizionali. La sua carne discretamente digeribile e pregiata, soda e saporita, si serve arrosto, ripiena o lessa. Il petto d’anatra si consiglia grigliato, in padella o affumicato.

Il Coniglio
Ha una carne molto digeribile, povera di grassi saturi con abbondanza di proteine e minerali e meriterebbe maggiore considerazione.

Il Fagiano
Nel comune di Minerbe sono presenti numerosi allevamenti di fagiani che, a differenza di quelli selvatici, sono più carnosi ed hanno un sapore meno muschiato. Il fagiano ha una carne delicata e saporita, lo si serve arrostito o ripieno cuocendolo con lardo e buon vino.

Da non perdere

Eventi a Verona

Tutto il calendario degli eventi a Verona. Concerti, spettacoli, mostre e molto altro.

Eventi Verona

Dove Mangiare

I migliori locali dove mangiare a Verona tra ristoranti, pizzerie, e trattorie.

Mangiare a Verona

Eventi Verona Oggi

Cerchi idee su cosa fare oggi a Verona? il meglio degli eventi del giorno a Verona.

Eventi Verona Oggi

Guide

Le guide di Città di Verona raccolgono le informazioni utili a conoscere la città scaligera e il suo territorio.

Guide di Verona

Torna su