Duomo di Verona, Cattedrale di Santa Maria Matricolare

Verona / Centro Storico

Duomo di Verona

Il complesso del Duomo di Verona testimonia lo sviluppo del cristianesimo a Verona lungo i secoli, infatti è possibile rintracciare all’interno degli edifici le diverse fasi costruttive.

Sull’area dove molto probabilmente si trovavano le terme romane, nella seconda metà del IV secolo venne eretta la prima cattedrale per volere del vescovo Zeno. Rivelatasi presto insufficiente venne ampliata nel secolo successivo. Le due basiliche paleocristiane sono oggi parzialmente visibili in un’area archeologica situata nel chiostro dei Canonici e sotto la chiesa di Sant’Elena.

Sulla fabbrica di età carolingia, distrutta dal terremoto del 1117, si imposta la pianta dell’edificio attuale che conserva ancora l’impronta romanica nella facciata, con il protiro di Nicolò, e nell’abside.

Tutto l’edificio, soprattutto nell’apparato decorativo delle cappelle all’interno del Duomo di Verona, è frutto di ampliamenti e modifiche realizzati lungo i secoli della dominazione veneziana, tra il XV e il XVIII secolo.

Tra le opere da ricordare all’interno il Tornacoro di Sanmicheli nella zona absidale e i dipinti di Liberale da Verona, Giolfino, ma soprattutto l’”Assunta” di Tiziano (1530).

Attraverso un atrio di passaggio si raggiunge la Chiesa altomedievale di Sant’Elena, cappella dei Canonici dove, oltre agli scavi archeologici, è possibile ammirare l’impianto romanico con resti di affreschi e sculture, l’antico coro ligneo quattrocentesco della Cattedrale e la pala dell’altare maggiore con una “Madonna con Bambino” di Felice Brusasorzi (metà XIV secolo).

Il Battistero, o Chiesa di San Giovanni in Fonte, di fondazione longobarda, prende l’attuale conformazione dopo il terremoto del 1117, come mostrano la pianta a tre navate e tre absidi e il tipico paramento murario che riprende la tecnica del romanico veronese, alternando filari di mattoni, tufo e ciottoli di fiume.

Il recente intervento di restauro ha valorizzato l’intero edificio evidenziando le tracce di affreschi e, soprattutto, la grande vasca battesimale monolitica di forma ottagonale, opera di Brioloto nel 1220 circa, uno dei capolavori della scultura medievale con una serie di scene a rilievo della vita di Gesù, dall’Annunciazione al Battesimo. Completano l’arredo interno una tela con il “Battesimo di Cristo” di Paolo Farinati, del XVI secolo, e un’imponente Croce stazionale attribuita a Giovanni Badile (prima metà del XV secolo), già in Duomo.

Indirizzo

Piazza Duomo, Verona, VR, Italia

Mostra in Google Maps

Da non perdere

Eventi

Tutto il calendario degli eventi a Verona. Concerti, spettacoli, mostre e molto altro.

Eventi Verona

Dove Mangiare

I migliori locali dove mangiare a Verona tra ristoranti, pizzerie, e trattorie.

Mangiare a Verona

Eventi Verona Oggi

Cerchi idee su cosa fare oggi a Verona? il meglio degli eventi del giorno a Verona.

Eventi Verona Oggi

Guide

Le guide di Città di Verona raccolgono le informazioni utili a conoscere la città scaligera e il suo territorio.

Guide di Verona

Torna su