Salta al contenuto Passare alla navigazione principale Passa al footer

A Forte Gisella va in scena la danza con performance e spettacoli da tutta Italia

Questo evento è terminato

Danza Forte Gisella

Camminamenti sopraelevati, scorci tra storia e natura e una grande piazza centrale. A Forte Gisella va in scena la danza, con performance studiate per far rivivere ogni spazio del compendio. Dal 1° luglio Ersiliadanza porterà all’interno della fortificazione di via Mantovana compagnie e ospiti da tutta Italia. Sei serate con spettacoli itineranti e in movimento, in una location suggestiva. È la prima edizione del Festival “Forte Gisella in danza”, inserito nel cartellone dell’Estate Teatrale Veronese organizzata dal Comune di Verona.

Ricco il programma ideato da Laura Corradi con la direzione tecnica di Alberta Finocchiaro e il sostegno di Agsm-Aim. A meno di un anno dalla nascita della Rete Ersiliadanza che mette insieme nuovi ma anche già affermati talenti della coreografia, cresciuti professionalmente tra Verona e Mantova.

Appuntamenti della seconda parte del programma

Venerdì 5 agosto, alle ore 19.30, Lucia Salgarollo di Fòov darà vita a “Intersezione”, spettacolo in site specific. Seguirà Varhynia Ziliotto di Nuova Soledarte con “Inanna” e “Vox Lunae”. Chiuderà la serata sempre Lucia Salgarollo con “Marimo”.

Sabato 6 agosto sarà il turno di Claudio Malangone della Compagnia Borderline di Salerno con “Paolo e Francesca”, di Massimiliano Leoni della Compagnia Asmed Balletto di Sardegna con “Zatò e Ychi” e di Michela Barasciutti della compagnia veneziana Točnadanza con “Figlia di Madre”. Chiuderà la serata Claudio Malangone con “Thread”.

Domenica 7 agosto, Roberto Lori della compagnia fiorentina Simona Bucci proporrà “Tratti”, Luciano Padovani di Naturalis Labor di Vicenza darà vita a ”Jules”, da Siena ”Amore Amaro” della compagnia Francesca Selva e, infine, Carlotta Plebs di Ersiliadanza con “Tanzerloch”.

La biglietteria aprirà alle ore 19; tra uno spettacolo e l’altro sarà attivo il servizio bar. L’ingresso è gratuito per i bambini fino ai 5 anni, riduzioni speciali per studenti e scuole di danza. 

Per informazioni e prenotazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo rete.ersiliadanza@gmail.com

“Saranno presenti tutti i coreografi della Rete Ersilia Danza, una realtà che nasce dalla volontà di dare sostegno, voce e rappresentanza ad alcuni coreografi emergenti, che dimostrano un’affinità artistica con le nostre modalità creative – aggiunge Laura Corradi -. Porteranno le loro ultime creazioni. Ringraziamo l’assessorato alla Cultura del Comune di Verona e la direzione artistica dell’Estate Teatrale Veronese, con cui da sempre promuoviamo la danza italiana in ottima sinergia. Quest’anno si aggiunge il prezioso sostegno di AGSM AIM, multiutility nata nel gennaio 2021 e profondamente radicata nei territori veronesi e vicentini. Un grazie, inoltre, va all’associazione Acs, Associazione italiana cultura e sport che gestisce il Forte”.

Ersiliadanza. Dal 1997 Ersiliadanza è una compagnia di produzione che svolge la sua attività con il sostegno del MiC Ministero della Cultura. La Compagnia viene fondata nel 1988 da Laura Corradi, danzatrice e coreografa formatasi prevalentemente in Francia a Parigi e in Germania presso l’università della danza diretta da Pina Bausch. Da allora le produzioni di ErsiliaDanza sono ospitate e coprodotte dai maggiori teatri e festival di danza italiani: Romaeuropa Festival, Spoleto, Estate Teatrale Veronese, La Versiliana, Torinodanza, Vignale Danza, Incontroazione di Palermo, Oriente e Occidente a Rovereto. Circuita inoltre all’estero in Francia, Spagna, Olanda, Canada, Russia, Uruguay e Argentina.

Potrebbero interessarti

Torna su