Mostra fotografica “Il Cenacolo di Leonardo Da Vinci. Dalle crepe la luce” al Palazzo Scarpa

Mostra fotografica “Il Cenacolo di Leonardo Da Vinci. Dalle crepe la luce” al Palazzo Scarpa

Questo evento è terminato

Nel suo soggiorno milanese (1482 – 1499) presso la corte di Ludovico Sforza, abbandonata la Firenze rinascimentale, Leonardo da Vinci è attirato dall’opulenta città lombarda, che in questi anni appare proiettata verso le aperture, alle correnti culturali dell’Europa e alla dimensione della ricerca, della matematica e della meccanica.

Leonardo in questo contesto è spinto dal desiderio di scoperta, di ricerca; l’esperienza della sola pittura sembra quasi non bastare più alla sua sete di complessità, di totalità con il suo enigmatico ed eclettico talento, caratterizzato dall’attenzione minuziosa alla realtà, dall’intuizione che diventa invenzione concreta, dalla curiosità che lo spinge alla ricerca e all’applicazione. Il desiderio che lo spinge, gli dona uno sguardo al reale che altri non hanno, e che lo rende capace di cogliere il macrocosmo nel microcosmo, il Mistero nel dettaglio.
Di questo periodo milanese, L’Ultima Cena, dipinta nel refettorio di Santa Maria delle Grazie (1495 – 1497), nonostante i continui rinvii e le periodiche interruzioni, è sicuramente il capolavoro. La scena del dipinto coglie la drammaticità dell’attimo in cui Gesù nel Vangelo di Giovanni pronuncia la frase: ”In verità vi dico uno di voi mi tradirà!”.

Leonardo riproduce in maniera straordinaria le reazioni degli apostoli, travolti dal peso delle parole di Gesù, che posa le braccia aperte sulla mensa, in un gesto di abbandono alla volontà del Padre. In continuità alla tradizione domenicana Leonardo compenetra nel suo capolavoro il momento dell’istituzione dell’Eucarestia con quello del tradimento, mostrando il profondo rispetto di Dio nei confronti della libertà umana. 
Nel volto e nella postura di ogni apostolo vengono a maturazione gli studi di fisiognomica di Leonardo, che ha studiato ogni figura in disegni preparatori minuziosi ed accurati; è come se le caratteristiche dei vari apostoli riassumessero le fattezze dell’intera umanità.
La mostra invita a rispecchiarsi in quei volti e nelle loro emozioni, per mettersi in rapporto con l’amore gratuito di Dio, che si fa pane di vita nell’Eucarestia e dono di salvezza nel sacrificio della Crocefissione.
Le crepe di questo dipinto manifestano dunque la luce della salvezza, così come la fragilità degli Apostoli e forse anche di Leonardo diventa annuncio del Mistero.

Visite guidate:
dalle ore 14:30 alle ore 16.00 Venerdì mattina
dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Mostra Fotografica esposta presso: BANCO BPM / Palazzo Scarpa Piazza Nogara, 2 – Verona
Dal 6 dicembre 2019 al 31 gennaio 2020
In orari di apertura filiale
: 08:20 – 13:20 / 14:30 – 16:00 

CURATORI 
Suor Maria Gloria Riva
Associazione Rivela

Indirizzo

Piazza Nogara - 37121 Verona VR

Mostra in Google Maps

_______

Scopri cosa fare oggi a Verona consultando il nostro calendario degli eventi.
Hai programmi per questo fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Verona.

Da non perdere

Eventi a Verona

Tutto il calendario degli eventi a Verona. Concerti, spettacoli, mostre e molto altro.

Eventi Verona

Dove Mangiare

I migliori locali dove mangiare a Verona tra ristoranti, pizzerie, e trattorie.

Mangiare a Verona

Eventi Verona Oggi

Cerchi idee su cosa fare oggi a Verona? il meglio degli eventi del giorno a Verona.

Eventi Verona Oggi

Guide

Le guide di Città di Verona raccolgono le informazioni utili a conoscere la città scaligera e il suo territorio.

Guide di Verona

Potrebbero interessarti

Torna su