Mostra “Lungadige. Opere pubbliche nell’area di San Giorgio”

Questo evento è terminato

Da lunedì 21 gennaio a sabato 9 marzo 2019 negli spazi della Biblioteca Civica mostra “Lungadige. Opere pubbliche nell’area di San Giorgio tra Ottocento e Novecento”.

Mostra a cura di:
Angelo Bertolazzi, Michele De Mori
Gruppo di Lavoro:
Angelo Bertolazzi, Marco Cofani, Silvia Dandria, Michele De Mori, Enrico Mischi, Johnny Nicolis, Davide Rizzi
Un progetto di:
Associazione A.G.I.L.E.
Biblioteca Civica di Verona
Progetto grafico:
Emilia Quattrina, Nicolò Tedeschi
In collaborazione con:
Archivio di Stato di Verona
Con il sostegno di:
Fondazione Cariverona

I lavori di sistemazione della zona di Porta San Giorgio e di riva Sant’Alessio eseguiti nella prima metà degli anni Trenta sono legati allo sviluppo novecentesco della città e si pongono in continuità con le opere in difesa dall’Adige realizzate dopo la piena del 1882. A seguito dell’inondazione dell’ottobre del 1926 venne istituita una speciale Commissione del Ministero dei Lavori Pubblici, con lo scopo di studiare l’assetto globale dei fiumi dell’Alta Italia, proponendo un’integrale sistemazione del sistema idrografico veneto. Tale programma portò alla pianificazione sia delle opere di ripristino che dei nuovi interventi lungo il corso dell’Adige e di altri principali fiumi veneti.

A Verona questo piano si concretizzò nell’esecuzione di un nuovo lungadige sulla riva sinistra dell’Adige, tra ponte Pietra e ponte Garibaldi, rendendo tuttavia necessaria la demolizione di tutte le case di via Sant’Alessio e via Santo Stefano e la rimozione dell’ultimo frammento in cui il contatto tra la città e il fiume era diretto. Il progetto, inutilmente osteggiato dal Consiglio Superiore di Antichità e la Sovrintendenza alle Belle Arti, oltre che da intellettuali ed artisti, guidati dal pittore Dall’Oca Bianca, venne predisposto dal Genio Civile in collaborazione con il Magistrato alle Acque e l’Ufficio Tecnico Comunale. I lavori, iniziati nel gennaio del 1935 vennero ultimati l’anno successivo e il 4 novembre del 1936 vi fu la solenne inaugurazione del nuovo lungadige “del Littorio”.

L’esposizione vuole raccontare, attraverso le foto eseguite dal Genio Civile, custodite dall’Archivio di Stato di Verona, e con materiale conservato presso l’Archivio Generale del Comune di Verona e la Biblioteca Civica, questi imponenti lavori infrastrutturali che mutarono radicalmente l’area di San Giorgio ma che ci hanno consegnato un nuovo spazio urbano.
La Mostra è parte del progetto ARCOVER (Archivi del Costruito del Territorio Veronese in Rete), realizzato con il contributo di Fondazione Cariverona; il progetto è volto alla digitalizzazione, alla valorizzazione e alla condivisione del patrimonio archivistico della città, capace di raccontare le trasformazioni di Verona nel corso del Novecento.

Indirizzo

Via Cappello, 43, 37121 Verona VR

Mostra in Google Maps

Da non perdere

Eventi a Verona

Tutto il calendario degli eventi a Verona. Concerti, spettacoli, mostre e molto altro.

Eventi Verona

Dove Mangiare

I migliori locali dove mangiare a Verona tra ristoranti, pizzerie, e trattorie.

Mangiare a Verona

Eventi Verona Oggi

Cerchi idee su cosa fare oggi a Verona? il meglio degli eventi del giorno a Verona.

Eventi Verona Oggi

Guide

Le guide di Città di Verona raccolgono le informazioni utili a conoscere la città scaligera e il suo territorio.

Guide di Verona

Potrebbero interessarti

Torna su