Trasmutazioni

Home Page / Mostre a Verona / Trasmutazioni
Trasmutazioni

DATE

Da mercoledì 10 gennaio 2018
a domenica 28 gennaio 2018

LUOGO

Palazzo della Gran Guardia

LOCALITÀ

Verona

CONTATTI

Dal 10 al 28 gennaio 2018 al Palazzo della Gran Guardia, è in scena la mostra Trasmutazioni dell'artista veronese Roberto Oliva.

Trasmutazioni mette in mostra le grandi opere del Rinascimento italiano rivisitate in chiave moderna fra ironia e satira politica.

Roberto Oliva ha voluto portare alla luce opere che per molto tempo sono rimaste chiuse in musei difficilmente accessibili al grande pubblico.

Lui stesso racconta: “Non ho fatto nulla di diverso da quanto gli stessi artisti rinascimentali facessero all’epoca, anche loro, d’altra parte, rappresentavano immagini sacre relative alla vita di Gesù, inserendole nel contesto del loro tempo.
Nella “Cattura di Cristo” del Michelangelo, per esempio, i soldati indossano uniformi rinascimentali, io ho usato uniformi tristemente note oggi: una tuta arancione per il prigioniero e tuniche nere per gli aguzzini
”. 

L'esposizione mostra sette reinterpretazioni di altrettante opere di artisti fra i quali Raffaello, Michelangelo e Rembrandt!

INFORMAZIONI


Ingresso libero

Tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.30

Condividi questo evento. Fallo sapere ai tuoi amici.
TUTTI GLI EVENTI A VERONA

Città di Verona ti consiglia

Tarantella Food

Street food Napoletano

Tarantella Food

Al Tarantella Food si può gustare l'originale street food Napoletano di qualità spaziando dal salato al dolce.

Verona
Hotel Veronesi la Torre

Hotel 4 Stelle Superior

Hotel Veronesi la Torre

Una struttura che unisce il sapore dell’antico al fascino del design contemporaneo in atmosfere raffinate e innovative.

Villafranca di Verona
Centro Benessere Veronesi la Torre

Centro benessere
estetica fitness
relax

Centro Benessere Veronesi la Torre

Un centro che dispone di sette spazi specializzati nella cura del corpo e una vasta gamma di trattamenti innovativi.

Villafranca di Verona

Gli ultimi articoli sul blog