La Nova Vlna. Il cinema della Primavera di Praga

Home Page / Mostre a Verona / La Nova Vlna. Il cinema della Primavera di Praga
La Nova Vlna. Il cinema della Primavera di Praga

DATE

Da martedì 20 marzo 2018
a mercoledì 4 aprile 2018

LUOGO

Sala Convegni - Palazzo della Gran Guardia

LOCALITÀ

Verona

CONTATTI

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo SITO WEB

Da martedì 13 marzo a mercoledì 4 aprile, in Sala Convegni del Palazzo della Gran Guardia, è in programma la rassegna cinematografica La Nová Vlna, Il cinema della Primavera di Praga

Il ricco programma (11 lungometraggi e 9 corti, di cui molti mai visti finora in Italia) punta a far conoscere e riscoprire agli spettatori la Nuova Onda (Nová Vlna, corrispettivo della Nouvelle Vague francese), ossia quel particolare movimento autoriale del cinema cecoslovacco che ha accompagnato la genesi e la fine della Primavera di Praga, periodo storico (colmo di speranze e illusioni) iniziato il 5 gennaio 1968 con l'ascesa al potere del riformista Alexander Dubcek e conclusosi il 20 agosto dello stesso anno, quando i carri armati sovietici del Patto di Varsavia invasero il paese reprimendo ogni rinnovamento interno.

4 intense giornate di proiezioni, a partire dalle ore 16.00, in versione originale sottotitolate, ad ingresso libero.


Martedì 20 marzo

16.00

Sběrné surovosti - Materie prime da collezione
di Juraj Herz - anno 1965 - durata 30’
 
Happy End
di Oldřich Lipský - anno 1967 - durata 70’
 
18.00

Podvodnici - Truffatori
di Jan Němec - anno 1965 - durata 10’
 
Zharada - Il giardino
di Jan Švankmajer - anno 1968 - durata 16’

O slavnosti a hostech - La festa e gli invitati
di Jan Němec - anno 1966 - durata 68’
 
21.00

Smrt pana Baltazara - La morte di Baltazar
di Jiří Menzel - anno 1965 - durata 24’
 
Ostře sledované vlaky - Treni strettamente sorvegliati
di Jiří Menzel - anno 1966 - durata 93’
 

Mercoledì 28 marzo

16.00

Marketa Lazarová
di František Vláčil - anno 1967 - durata 166’
 
21.00

Automat Svět - Buffet Mondo
di Věra Chytilová - anno 1965 - durata 23’
 
Sedmikrásky - Le margheritine
di Věra Chytilová - anno 1966 - durata 76’
 
Mercoledì 4 aprile

16.00

Romance
di Jaromil Jireš - anno 1965 - durata 23’
 
Žert - Lo scherzo
di Jaromil Jireš - anno 1969 - durata 81’
 
18.00

Horí, má panenko - Al fuoco, pompieri!
di Miloš Forman - anno 1967 - durata 73’
 
Oratorium pro Prahu - Oratorio per Praga
di Jan Němec - anno 1968 - durata 30’
 
21.00

The Unbearable Lightness of Being - L’insostenibile leggerezza dell’essere
di Philip Kaufman - anno 1988 - durata 172’
 
Infine, venerdì 30 marzo alle 17.00 in Biblioteca Civica, Sala Farinati,  La letteratura e il teatro nella Primavera di Praga, incontro con Stefano Aloe, Professore associato di Slavistica, Università di Verona.

Condividi questo evento. Fallo sapere ai tuoi amici.
TUTTI GLI EVENTI A VERONA

Città di Verona ti consiglia

Tarantella Food

Street food Napoletano

Tarantella Food

Al Tarantella Food si può gustare l'originale street food Napoletano di qualità spaziando dal salato al dolce.

Verona
Centro Benessere Veronesi la Torre

Centro benessere
estetica fitness
relax

Centro Benessere Veronesi la Torre

Un centro che dispone di sette spazi specializzati nella cura del corpo e una vasta gamma di trattamenti innovativi.

Villafranca di Verona
Scuola Internazionale di Shiatsu

Corsi professionali e amatoriali di Shiatsu

Scuola Internazionale di Shiatsu

La sede di Verona della Scuola Internazionale di Shiatsu - Italia che propone corsi professionali e amatoriali.

Verona

Gli ultimi articoli sul blog