Salta al contenuto Passare alla navigazione principale Passa al footer

Tutti gli appuntamenti per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne

Questo evento è terminato

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Fino al 5 dicembre 2022 si terrà un ampio programma di eventi, convegni e momenti di riflessione in occasione della “Giornata internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne”.

Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Venne istituita con la risoluzione numero 54-134 del 17 dicembre 1999, dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. La data del 25 novembre fu scelta in seguito al brutale assassinio avvenuto nel 1960 delle tre sorelle Mirabal, attiviste politiche della Repubblica Dominicana, su ordine di Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961).

L’ONU ha inteso spronare i governi e organismi internazionali e nazionali ad assumere iniziative di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, per il superamento delle condizioni che impediscono alle donne in tutto il mondo di godere pienamente dei diritti e delle libertà fondamentali.

La violenza nei confronti delle donne si esprime in forme visibili e in forme invisibili, quindi dobbiamo determinare nelle donne la “consapevolezza” della situazione in cui si trovano, consapevolezza del fatto che abbracciano un cuscino di spine, che vivono in una gabbia e non in una casa familiare e che sono sotto il bombardamento di condizionamenti che le annichiliscono, e che da queste situazioni ci si può liberare, che da queste situazioni si può uscire, anche con l’aiuto di soggetti competenti e con percorsi dedicati. Se anche solo una donna vittima di violenza visibile o invisibile avrà assunto consapevolezza della situazione avremmo raggiunto l’obiettivo.
 

PROGRAMMA PROSSIMI APPUNTAMENTI

  • lunedì 21 novembre, ore 15:00-17:00, su piattaforma zoom
    La violenza di genere: la Commissione Parlamentare d’inchiesta e la CEDU dall’Italia all’Europaconvegno
    Intervengono: Gabriella De Strobel, avvocata; Concetta Gentili, avvocata; Teresa Manente, avvocata; Marcello Stellin, avvocato
    Promosso da: Associazione Aiaf Veneto
    Per iscrizioni: segreteria.destrobel@studiopicotti.com
     
  • lunedì 21 novembre, ore 18:00, Palazzo Camozzini Business Center, via S. Salvatore Vecchio, 6
    Visibile e invisibile: quello che non sai della violenza economica di genereconferenza
    Intervengono: Claudia Segre, pres. e fondatrice Global Thinking Foundation; Daniela Ballarini, pres. EWMD Verona 
    Promossa da: EWMD Verona
     
  • martedì 22 novembre, ore 15:00-18:00, Polo Universitario Santa Marta Aula 06, via Cantarane, 24
    Combattere la violenza contro le donne attraverso cultura ed educazioneconferenza
    Intervengono: Michela Nosè, MD PhD, pres. CUG Univr; Olivia Guaraldo, prof. Ordinario di Filosofia Politica, Univr; Antonia De Vita, prof. Associato Pedagogia Generale e Sociale, Univr; Anna Parrilli, Dipartimento di Scienze Giuridiche, Univr; Elda Baggio, vice pres. Medici Senza Frontiere
    Promossa da: Comitato Unico di Garanzia – Università di Verona
     
  • martedì 22 novembre, ore 21:00, Teatro Camploy, via Cantarane, 32
    Otello
    spettacolo con Annalisa Cracco, Andrea De Manincor, Solimano Pontarollo, Francesco Martucci. Disegno luci: Francesco Bertolini. Audio: Martina Zanetti. Costumi: Imperia. Adattamento di Andrea De Manincor. Produzione: Solimano Pontarollo e On View di Ornella Naccari
    Regia Solimano Pontarollo
    Promosso da: Circoscrizione 1^ e Casa Shakespeare Impresa Sociale
     
  • mercoledì 23 novembre, ore 12:30-15:30, Sala Convegni Banco BPM , via S. Cosimo, 10
    La violenza invisibileconvegno con proiezione film “Mon Roi”
    Intervengono: Fortunata Pizzoferro, psicologa; Stefania Sartori, avvocata
    Promosso da: VE.G.A. Verona
     
  • mercoledì 23 novembre, ore 14:00-18:45, c/o Associazione Famiglie per la Famiglia Onlus – Casa di Deborah, via Cigno, 24
    Progetto Caos
    Possibilità di un colloquio gratuito con Giuseppina Vellone, psichiatra – psicoterapeuta
    Promosso da: Associazione Famiglie per la Famiglia Onlus – Casa di Deborah
    Incontri della durata di 45 minuti. L’accesso è possibile a un max 5 persone
    Per prenotazioni: 351 8525478
  • giovedì 24 novembre, ore 16:30-19:00, Sala Convegni della Gran Guardia, piazza Bra
    “Per non essere mai più sole!” Contro la violenza sessuale. Una pagina storica del femminismo negli anni Settanta, presentazione del libro, con l’autrice Nadia M. Filippini
    Intervengono: Marina Garbellotti, docente di Storia moderna, Univr; Olivia Guaraldo, delegata Public Engagement, Univr; Antonella Magaraggia, ex pres. Tribunale di Verona. Partecipano: Giulia Siviero, NUDM; Marisa Mazzi, Isolina e…; Luisa Spencer, Il Circolo della Rosa. Voci recitanti: Sara Bigardi, Laura Sebastio Canzoni femministe di Grazia De Marchi
    Promossa da: Società Italiana delle Storiche (SIS), Cug e Dipartimento di Culture e Civiltà – Univr
     
  • giovedì 24 novembre, ore 18:00-20:00, Casa Protezione della Giovane, via Pigna, 7
    Stare accanto alle madri ferite. Modificare il proprio sguardo per prendersi cura delle donne e dei loro bambini che portano sulle spalle situazioni di crisi, incontro di formazione a cura di Marzia Bisognin, educatrice perinatale
    Promosso da: Il Melograno Centro informazione maternità e nascita. Dedicato alle operatrici e agli operatori del settore previa iscrizione allo 045 596880 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15
     
  • giovedì 24 novembre, ore 18:15-20:00, c/o Associazione Famiglie per la Famiglia Onlus – Casa di Deborah, via Cigno, 24
    Aperitivo letterariopresentazione del libro “Le Inseparabili” di Simone De Beauvoir
    Intervengono: Giuseppina Vellone, Gabriella Lenotti, Lorenzo Carpane
    Promossa da: Associazione Famiglie per la Famiglia Onlus – Casa di Deborah
  • giovedì 24 novembre, ore 18:30-19:30, Centro culturale 6 Maggio 1848, via Mantovana,66
    Il visibile e l’invisibile. L’importanza dell’educazionepresentazione del libro “Educare gli uomini alla non violenza contro le donne. È necessario e possibile?”, con l’autore Domenico Grillo, pedagogista ed assistente sociale e Stefania Giusi Italia, dirigente Nuova Acropoli Verona
    Promossa da: Nuova Acropoli Verona O.d.V., Le Fate Onlus
     
  • giovedì 24 novembre, ore 20:30, Teatro Satiro Off, vicolo Satiro, 8
    Il visibile e l’invisibile nello sportspettacolo teatrale e convegno
    Regia Solimano Pontarollo. Relatrice Maria Rosa Carlin, resp. Pari Opportunità, Aics Regione Veneto
    Promosso da: AICS Comitato Provinciale Verona Aps e AICS Comitato Regionale Veneto Aps
     
  • giovedì 24 novembre, ore 21:00, Teatro MODUS, piazza Orti di Spagna
    Difred, Il racconto dell’ancellamonologo tratto dall’omonimo libro di Margaret Atwood
    Introduzione: Maria Cannata. Con Margherita Sciarretta, attrice.
    Inserito nel percorso Tu-Donna, organizzato da Modus con il sostegno dell’Assessorato Pari Opportunità
    Promosso da: Consulta delle Associazioni Femminili di Verona
    Prenotazione obbligatoria su Modus.it
     
  • venerdì 25 novembre, ore 15:30-17:00, Loggiato della Gran Guardia piazza Bra
    Facciamo rete contro la violenza visibile e invisibileincontro tra istituzioni, associazioni e cittadinanza
    Evento in occasione dei 18 anni del CAV Petra con esposizione, letture, performance e testimonianze. Intervento della Consigliera di Parità della Provincia di Verona
    Promosso da: Assessorati Parità di Genere e Pari Opportunità del Comune di Verona, in collaborazione con l’Associazione Ad maiora e DIMA contemporary art
     
  • venerdì 25 novembre, ore 11:00, Istituto Copernico Pasoli, via dalla Corte, 15
    La violenza visibile e invisibile, convegno (in presenza e in diretta streaming con gli studenti delle scuole superiori)
    Professioniste del mondo del lavoro a confronto e in dialogo con i ragazzi
    Promosso da: Associazione Prospettiva Famiglia
     
  • venerdì 25 novembre, ore 16:00, Teatro Camploy, via Cantarane, 32
    Concorso Coreografico “Oltre il silenzio” – Quando la Danza diventa grido di denuncia, concorso di danza a tema
    Direzione artistica Varhynia Ziliotto
    Promosso da: AICS Veneto, in collaborazione con Associazione Nuova Soledarte asd
     
  • venerdì 25 novembre, ore 21:00, Teatro San Giovanni Evangelista, via del Quadrato, 2
    Storie di donnespettacolo di musica e danza
    Cantanti: Roby de Luca; Monia Santoni; Valentina Scarmagnan; Letizia Scarmagnan. Alessandra Luppi, ballerina. Conduce Francesca Vitaliani. Direzione artistica Cristiana Cristiani
    Promosso da: Circoscrizione 4^ e Chrono Ballet ASD
     
  • venerdì 25 novembre alle ore 20,  Sala S. Giacomo, Via Pasqualino Benedetti, 77, Verona
    Poesie, scritti e canzoni interpretate da donne per le donne – proposta dell’associazione Istinti artistici
    Promossa da: Circoscrizione 5^
     
  • venerdi 25 noVembre ore 20:45 presso la sala Polifunzionale di Quinzano, in via Quinzano 24 d
    il recital “Libera di essere. Just like a woman” a cura deIl’Associazione teatrale La Pocostabile
    ingresso libero
    Promossa dalla 2^ circoscrizione
     
  • sabato 26 novembre, ore 14:30-18:30, Chiesa San Luca Evangelista, Corso Porta Nuova 12
    …nemmeno con un fiore, presentazione del libro “l’amore che non è”, con l’autore Gianpaolo Trevisi, dir. Scuola di polizia di Peschiera del Garda. Intervengono: Sara Gini, avvocata Telefono Rosa; Chiara Stella, direttivo di Isolina e…; Centro antiviolenza P.e.t.r.a.- Comune di Verona; testimonianze di ex detenute del carcere di Verona di Sbarre di Zucchero; Michele de Lucia, giornalista dir. di “parole liberate – oltre il muro del carcere”; Marco Scarpati, avvocato; Barbara Bonomi, psicologa forense CTU; Anthea di Benedetto, pres. associazione Aurea Caritate; Otello Lupacchini, ex magistrato; Laura Massaro, Comitato madri unite contro la violenza istituzionale
    Promossa da: Sbarre di Zucchero
     
  • sabato 26 novembre, ore 15:00-19:00, Casa Madre Istituto Figlie della Carità Canossiane, via San Giuseppe, 15
    Maddalena di Canossa: una donna per le donne, conferenza
    Intervengono: Susanna De Bianchi; Maria Luisa Ferrari; Contessa Isa di Canossa; Madre Generale dell’Ordine Canossiano; Madre Provinciale dell’Ordine Canossiano. Coordina Paola Pisani
    Promossa da: CTG La Fenice di Verona
     
  • sabato 26 novembre ore 20.30 presso la Sala Polifunzionale di Quinzano in via Quinzano 24D
    proiezione cortometraggio ”Finché morte non ci separi” daI’opera di Francesco Olivieri, con Maria Giuliana Gardoni e Cristina Patuzzo, diretto da Massimo Totola
    Precederà la proiezione un breve reading musicale tratto daII’opera di Olivieri ”La Trilogia deII’AmorTe” con lettura di Massimo Totola e con accompagnamento musicale
    Promossa dalla 2^ circoscrizione
     
  • domenica 27 novembre, ore 16:30, Chiesa di Santa Maria in Chiavica, via Santa Maria in Chiavica, 7
    Cicatrici, mostra e azione performativaLa cicatrice – fisica, morale, psicologica, emotiva, sociale – è lì per ricordarci quello che è accaduto, è segno di una qualche violenza, punto di congiunzione fra il mondo fuori e il sentire interiore
    Azioni di Daria Anfelli e Giuliana Urciuoli. Fotografie Vera Sparatore. Sculture Maria Teresa Padovani. Eleborazione video Sara Pigozzo Musicisti Enrico Terragnoli, chitarra e Sbibu, percussioni
    Promossa da: Dima Onlus Contemporary Art
     
  • 27 novembre alle ore 18 – Sala S.Giacomo, Via Pasqualino Benedetti, 77, Verona
    “Ho chiuso gli occhi” – concerto di canzoni d’autrice e d’autore per esprimere solidarietà, sostegno e amore verso le donne vittime di violenza
    A cura dell’associazione SIMEOS.
    Promossa da: Circoscrizione 5^
     
  • lunedì 28 novembre, ore 18:30, MusALab. Museo Archivio Laboratorio Franca Rame Dario Fo, via Santa teresa, 12
    Il teatro come strumento di denunciail monologo “Lo Stupro” di Franca Rame
    proiezione commentata da Mattea Fo, pres. Fondazione Fo Rame
    Promosso da: Soroptimist Club di Verona, in collaborazione con CUG AOUI Verona e Lions Club Verona Gallieno
     
  • martedì 29 novembre, ore 16:00-18:00, Sala Farinati, Biblioteca Civica, via Cappello, 43
    “ ‘l modo ancor m’offende” Le parole per dirlo: riparare il danno, reading a più voci. Partecipano le componenti del Circolo Lua
    Promosso da: Circolo di cultura e scrittura autobiografica di Verona
     
  • mercoledì 30 novembre, ore 17:30-18:30, Sala Mostre Polo Confortini, Ospedale B.go Trento, piazzale Stefani, 1
    Parole che rendono visibili lividi invisibili, tavola rotonda
    Moderatrice Roberta Siani. Intervengono: Mario Allegri; Anna Gutierrez; Alice Musarra; Marina Spallino, pres. CUG AOUI
    Promossa da: CUG AOUI Verona con l’adesione di Lions Club Verona Gallieno e Soroptimist Club Verona
     
  • giovedì 1 dicembre, ore 16:30-18:30, Centro di Comunità di Parona, largo Stazione Vecchia,16
    Energie vitali e zone d’ombra – Acquerello relax, laboratorio di tecniche abbinate per rivisitare percorsi femminili. Anna Maria Sartori, psicopedagogista; Roberta Facchin, acquerellista
    Promosso da: Cooperativa Spazio Aperto e SpazioLab ODV
    Per iscrizioni: 3386212665
     
  • venerdì 2 dicembre, ore 15:00, Sala Colonna, Chiostro dei Canonici, piazza Duomo
    Donne, violenza visibile e invisibiletavola rotonda
    Intervengono: Ivana Petricca Questore di Verona; Maria Grazia Bregoli, dir.trice Casa Circondariale di Verona; Alessandra Vaccari, giornalista; Mons. Gian Luigi Cottarelli, consulente CIF Provinciale Verona
    Promossa da: Centro Italiano Femminile
     
  • sabato 3 dicembre, ore 11:00, Sala Convegni Banco BPM, via S. Cosimo, 10
    L’invisibile violenza finanziaria: un ostacolo alla libertà della personaconferenza
    Intervengono: Vincenza Frasca, pres. Nazionale Gruppo Donne Imprenditrici Confimi Industria; Barbara Gaudenzi, prof. Dipartimento Economia Aziendale Univr; Giuseppina Vellone, psichiatra e psicoterapeuta – Resp. La Casa di Deborah
    Promossa da: ApiDonne – Apindustria Confimi Verona
     
  • sabato 3 dicembre, ore 15:00-17:00, Teatro Opera Don Calabria, via S. Zeno in Monte, 23
    Perché no?performance artistica di Maffeo d’Arcole, seguita da conferenza/dibattito
    Relatori: Andrea Pasetto, psicologo, Spazio Ascolto Uomini del Comune di Verona; Lorenzo Cantone, avvocato
    Promossa da: FNP CISL Verona.
     
  • lunedì 5 dicembre, ora 17:30, Circolo della Rosa, via Santa Felicita, 13
    La violenza invisibile delle parole, progetto in tre azioni
    – Mostra “Nero su bianco” a cura di Cristina Martini, media educator e ricercatrice di ProsMedia. Performance di Adriana, cantautrice
    – Dibattito “La versione dell’altro nella cronaca e nelle parole dei maltrattanti” con Francesca Garbarino, criminologa clinica, vice pres. del CIPM – Giulia Sivierogiornalista. Moderatrice Laura Sebastio, pres. Circolo della Rosa
    Promosso da: Circolo della Rosa, in collaborazione con Aulss 9 Scaligera e Isolina e…


Altre iniziative

  • da novembre, online
    Tu espacio en mi abrazo, video online. Giulia marini, ballerina
    Promosso da: Biancarosa Onlus
  • venerdì 18 novembre, ore 17:30 / 27 novembre ore 10:00, piazza centrale de La Grande Mela Shoppingland, via trentino 1 – Sona
    Libera di… due incontri di difesa personale femminile.
    Promossi da: Angels in Run ASD, in collaborazione con il Cerchio Rosso Asd.
  • venerdì 25 novembre, durante l’orario di apertura, presso tutte le farmacie associate a Federfarma Verona
    Progetto MIMOSA, consegna del materiale informativo relativo al progetto di sensibilizzazione e prevenzione contro la violenza sulle donne
    Promosso da: Federfarma Verona
  • giovedì 1 dicembre – 19 gennaio, Palestra Scuola Primaria Rita Rosani, via Santini, 74
    Corso gratuito di autodifesa femminile.
    Il corso si articola in 5 incontri, il giovedì sera, ore 20:00-21:00. Con Francesco Carmagnani e Tiziana Sambugar, istruttori federali Krav Maga. Stefano Anselmi, psicologo-psicoterapeuta
    Promosso da: Circoscrizione 2^ e USACLI Aps Verona
     

Mostre

  • dal 21 al 24 novembre, ore 18:30-20:30, Associazione Nuova Acropoli Verona O.d.V., via Merano,17
    Il visibile e l’invisibile. L’importanza dell’educazione, mostra pannelli didattici ”Donna, Dama, Dea”
    Promossa da: Nuova Acropoli Verona O.d.V.
  • dal 16 al 27 novembre, per tutto il giorno, Pronao Palazzo Barbieri, piazza Bra
    Creatività scudo alla violenza. Esposizione drappo
    La grande opera tessile vuole essere un messaggio positivo che sottolinea il valore della creatività e del lavoro condiviso. La Creatività Solidale, genera accoglienza, fiducia, sorellanza, è una forza potentissima che migliora le situazioni del quotidiano e produce un cambiamento di armonia e bellezza. Le scarpe rosse, simbolo delle violenza, che sono appese in varie fogge, ricamate e abbellite con passione, sottendono questo messaggio positivo
    Promossa da: Associazione Ad Maiora Verona

Torna su