Una mano dall’alto al Teatro Satiro OFF

Questo evento è terminato

Al Teatro Satiro OFF Domenica 17 Marzo in doppia replica alle ore 17 e alle ore 19.00è di scena lo spettacolo “Una mano dall’alto” ispirato a “La cerimonia del massaggio” di Alan Bennett.

Con Francesco Antimiani, Andrea De Manincor e Andrea Manganotto
Scrittura per la scena e regia di Andrea de Manincor

Una celebrazione è una celebrazione, e che si fottano tutti quelli che non ci credono e che, soprattutto, non credono. Bennett trasforma l’occasione di una celebrazione commemorativa all’interno di un sacro luogo di ispirazione anglicana in un caleidoscopio di personaggi improbabili, venuti per rendere postumo omaggio al caro amico massaggiatore…

Uno di quelli a cui fai delle confidenze e con cui fai anche un sacco di altre cose divertenti, tuttavia indicibili verbo et dictu. Noi ne facciamo un gioco pirotecnico di travestimenti e di funambolismi attorali e canori, che avvengono sotto il vigile occhio di un diacono presbiteriano, stordito da quella variegata mandria umana e dalla presenza di un pastore d’anime allegro e singolare. Nessuna censura, ma due soli attori-cantanti per una storia osservata da punti di vista differenti. Una maniera per omaggiare un certo umorismo british e scollacciato, surreale e irriverente, con qualche stilettata a un modo d’essere “religiosi” che fa parte di ogni tribù del mondo.

BIGLIETTI
Intero 10 €
Ridotto 8 €

Prenotazioni tramite messaggio privato alla pagina Attori&Attori

Indirizzo

Vicolo Satiro, 8, 37121 Verona VR

Mostra in Google Maps

Da non perdere

Eventi a Verona

Tutto il calendario degli eventi a Verona. Concerti, spettacoli, mostre e molto altro.

Eventi Verona

Dove Mangiare

I migliori locali dove mangiare a Verona tra ristoranti, pizzerie, e trattorie.

Mangiare a Verona

Eventi Verona Oggi

Cerchi idee su cosa fare oggi a Verona? il meglio degli eventi del giorno a Verona.

Eventi Verona Oggi

Guide

Le guide di Città di Verona raccolgono le informazioni utili a conoscere la città scaligera e il suo territorio.

Guide di Verona

Potrebbero interessarti

Torna su