Mele e Pere di Verona

Stagione: Periodo autunnale
Dove acquistare: Nei mercatini di prodotti tipici
Ricette tipiche: Sì
Sagre dedicate: Sì

Mele e Pere di Verona

La mela veronese presenta eccezionali caratteristiche organolettiche grazie all’ambiente, particolarmente indicato e alle favorevoli condizioni climatiche delle zone limitrofe al fiume Adige dove i terreni permeabili e irrigui, assicurano alte rese ed eccelsa qualità. La particolarità della mela veronese è dovuta alle caratteristiche della polpa, che si differenzia dalle altre per un contenuto di zuccheri più elevato e per una combinazione armonica di aromi, acidi e zuccheri. La mela contiene fosforo, magnesio, potassio, vitamine B e C, possiede proprietà digestive, diuretiche e rinfrescanti. La zona tipica di produzione della mela veronese sono i comuni di Terrazzo, Ronco all’Adige, Belfiore, Albaredo d’Adige e Zevio.

La varietà maggiormente coltivate nel territorio veronese è la Granny Smith: la buccia è di colore verde brillante mentre la polpa è bianca, croccante e succosa. L’acidità che la caratterizza limita la percezione della presenza di zuccheri e la rende particolarmente dissetante.
Per la sua particolare acidità si presta a essere consumata, tagliata a fettine, nelle insalate. Royal Gala, Mondial Gala, Abra Gala e Galaxy: sono tutte varietà molto simili tra loro che si differenziano per la maggiore o minore colorazione del frutto. La buccia è di colore giallo striato di rosso mentre la polpa è bianca, croccante, succosa e di ottimo sapore. Se grattugiata la si usa in dessert leggeri. Golden Delicious: la buccia è di color giallo verdastro mentre la polpa è croccante, aromatica, molto dolce e leggermente acidula. La si usa principalmente cotta al forno o per preparare crostate di frutta. Stark Delicious, Starkrimson e Red Chief: sono varietà simili tra loro con buccia di colore rosso più o meno intenso.

La varietà Imperatore presenta la buccia spessa e di colore verdastro con una striatura rossa. La polpa è bianca, consistente, succosa, croccante e con basso tenore di acidità. É ideale cotta al forno o tagliata a fettine per guarnire dolci alla frutta, mentre, per le sue caratteristiche è adatta alla preparazione di creme a base di frutta.

La pera è coltivata, come la mela, su terreni alluvionali, profondi e freschi, perciò lungo la valle dell’Adige la produzione della pera nel veronese è considerata di pregio per le ottime caratteristiche organolettiche, infatti l’elevato aroma e profumo la rendono altamente gradita.

Ricca di zuccheri, essa possiede buone quantità di calcio, fosforo e potassio, oltre ad avere proprietà diuretiche, rimineralizzanti e lassative. Alcune varietà sono da preferire cotte, inoltre, la si utilizza sciroppata, sotto spirito, condita e in confettura.

La pera in genere si sposa bene con il formaggio stagionato. Queste le varietà coltivate: William, Conference, Abate Fetel, Kaiser e Decana del Comizio.

RICETTA TIPICA
Torta di mele
:
Ingredienti per 6 persone: 150 g di burro, 190 g di zucchero, 2 uova, 180 g di farina 00, 2 cucchiai di lievito in polvere, 1 kg di mele Golden Delicious.

Preparazione: Mettere in una ciotola 110 g di burro tagliato a pezzi, con 140 g di zucchero. Con un cucchiaio di legno sbattere fin tanto da ottenere un composto amalgamato e soffice. Unire le uova e amalgamarle al composto di zucchero e burro. Unire farina, lievito e sale a pioggia lentamente, mescolando sempre per ottenere una purea omogenea. Fondere il burro rimasto sul fondo di una tortiera con il diametro da 25 cm circa, ungere bene il fondo e anche il bordo.

Con un po’ di zucchero spolverare il bordo della tortiera. Pelare le mele privandole del torsolo e depositarle una parte a fette sul fondo della tortiera e zuccherare. Versare sopra il composto preparato e uniformata la superficie disporre le altre fette di mele e zuccherare ulteriormente.

Mettere nel forno preriscaldato a 190° e cuocere per circa 45/50 minuti.
Lasciare raffreddare prima di rovesciare la torta in un piatto da portata.

MANIFESTAZIONI
Nel periodo tra settembre e ottobre sono molte le feste dedicate alla mela. Le più importanti si svolgono a Terrazzo, Begosso, Ronco all’Adige, Belfiore, Palù, Roverchiara e Zevio.

Da non perdere

Eventi a Verona

Tutto il calendario degli eventi a Verona. Concerti, spettacoli, mostre e molto altro.

Eventi Verona

Dove Mangiare

I migliori locali dove mangiare a Verona tra ristoranti, pizzerie, e trattorie.

Mangiare a Verona

Eventi Verona Oggi

Cerchi idee su cosa fare oggi a Verona? il meglio degli eventi del giorno a Verona.

Eventi Verona Oggi

Guide

Le guide di Città di Verona raccolgono le informazioni utili a conoscere la città scaligera e il suo territorio.

Guide di Verona

Torna su