Patate di Verona

Stagione: Periodo estivo
Dove acquistare: Nei mercatini di prodotti tipici
Ricette tipiche: Sì
Sagre dedicate: Sì

Patate di Verona

Esistono tante varietà di patate, che si differenziano sia per la forma del tubero, sia per il colore della buccia e della polpa. Sono un buon alimento ipercalorico, ricco di amido, calcio, ferro, fosforo, potassio e vitamine del gruppo B e C, possiedono proprietà terapeutiche, con effetto antiulcera e, lessate sono di facile digeribilità. In attesa del marchio D.o.p. la patata rossa del Guà viene coltivata nella zona fra i fiumi Guà e Fratta ovvero nei comuni di Cologna Veneta, Roveredo di Guà, Pressano, Zimella, Lonigo e Montagnana. Una zona che, secondo recenti studi del terreno, garantisce caratteristiche tali da conferire alla sua produzione uniformità e specificità.

La patata del Guà ha forma allungata e regolare, una buccia sottile, chiara, intatta e lucida. Altre varietà sono: Primura, Arsy, Monnalisa e Liseta. Questo tubero è apprezzato per il sapore e per la pasta consistente di colore chiaro la quale non annerisce dopo la cottura. Con le patate si possono preparare molte pietanze: patate bollite o al forno, fritte o saltate, zuppe, insalate, purea, minestre, arrosti, stufati e, se trasformate in fecola, vengono utilizzate in pasticceria per budini e dolci. Uno dei piatti storici veronesi sono gli gnocchi conditi in vari modi tra cui cannella e zucchero.

La patata, infine, giova alla linea in quanto sazia con un minor apporto di calorie e sostituisce tranquillamente il pane, essa va conservata in ambiente fresco, buio ed asciutto.

RICETTA TIPICA
Patate e verze
:
Ingredienti per 4 persone: 600 g di patate, 400 g di verza, 3 cipolle, una spicchio di aglio, 150 g di pancetta affumicata, 50 g di grana grattugiato, olio, 3 pomodori, sale e pepe.

Preparazione: lavate e tagliate le foglie della verza in listarelle finissime. Sbucciate le cipolle, tagliatene una ad anelli in senso orizzontale e tritate le altre. Fate scaldare 4 cucchiai di olio in una padella, unitevi gli anelli di cipolla, fateli rosolare, poi aggiungete la verza e fatela ammorbidire, mescolando.

Salate, pepate, coprite e fate stufare per 20 minuti. Intanto portate in ebollizione in una casseruola un quarto di acqua salata: buttatevi le cipolle e lo spicchio d’aglio tritate e cuocete a fuoco basso per 10 minuti. Lavate i pomodori e tagliateli a fette.

In una pirofila unta di olio, distribuite parte della verza, poi fate uno strato di patate sbucciate e tagliate a fettine e salatele.

Continuate con la pancetta a listarelle, la verza, le patate e i pomodori a strati alternati; salate, pepate e versate su tutto l’acqua aromatizzata in precedenza, filtrandola con un colino. Cospargete di grana grattugiato e mettete la pirofila in forno caldo a 200°.

Fate cuocere per circa 40 minuti. A metà cottura coprite la pirofila con un foglio di allumino che toglierete 5 minuti prima del termine della cottura.

MANIFESTAZIONI
Nella seconda decade del mese di luglio a Cologna Veneta, in piazza e nel centro storico, si svolge la festa della patata con mostre e vendita del prodotto. Nell’occasione si tengono, inoltre, convegni, dibattiti e serate musicali con stand gastronomici.

Nel mese di luglio a Roveredo di Guà “Festa della patata” con mostra e degustazione di gnocchi. A Sanguinetto nel mese di marzo “Gnocchi in piazza” con degustazione di piatti a base di gnocchi.

Da non perdere

Eventi a Verona

Tutto il calendario degli eventi a Verona. Concerti, spettacoli, mostre e molto altro.

Eventi Verona

Dove Mangiare

I migliori locali dove mangiare a Verona tra ristoranti, pizzerie, e trattorie.

Mangiare a Verona

Eventi Verona Oggi

Cerchi idee su cosa fare oggi a Verona? il meglio degli eventi del giorno a Verona.

Eventi Verona Oggi

Guide

Le guide di Città di Verona raccolgono le informazioni utili a conoscere la città scaligera e il suo territorio.

Guide di Verona

Torna su