Asparago di Verona

Stagione: Da aprile a maggio
Dove acquistare: Nei mercatini ortofrutticoli
Ricette tipiche: Sì
Sagre dedicate: Sì

Asparago di Verona

La Provincia di Verona rappresenta una delle zone maggiormente votate alla coltivazione di questo prelibato ortaggio. Nei comuni di Arcole, Zevio, Belfiore e Cologna Veneta vi sono le aree di maggior produzione dell’asparago bianco, una varietà ricca di innumerevoli proprietà organolettiche. L’asparago è un ortaggio pregiato, di consistenza carnosa, dal sapore delicato e contemporaneamente intenso. Conta numerose varietà a seconda del colore e della misura. Il colore bianco della varietà  di Verona lo si deve alla profonda collocazione del prodotto nel terreno, al completo riparo dalla luce. Se l’interramento è ridotto, si avrà la qualità verde da consumarsi giovane.

Il particolare aroma degli asparagi è dovuto all’elevato contenuto di acido aspartito presente soltanto nei germogli, soprattutto in quelli dell’asparago bianco. Particolare menzione và data all’asparago della “Mambrotta“, località tra Zevio e San Martino Buon Albergo che, per la particolarità del terreno e del clima, è diventata un importante centro di produzione. Lo si consuma in zuppe, in risotti, in antipasti freddi, nelle frittate, in abbinamento a carni e pesce. Il piatto principe è la mazzetta di asparagi lessati a passati al burro con parmigiano e uova sode.

Si consiglia il consumo quando l’ortaggio è giovane perchè più prelibato e tenero. Anche se poco nutriente, è ricco di fibra alimentare, sali minerali (calcio e fosforo), proteine, vitamine del gruppo A e C e ferro. L’asparago è un toccasana per chi è a dieta, infatti ha pochissime calorie ed è privo di colesterolo. A tutela del prodotto esiste il Consorzio Valorizzazione Asparago di Verona.

RICETTA TIPICA
Asparagi alla crema:
Ingredienti per 6 persone: 1 kg di asparagi bianchi, burro a piacere, mezzo litro di panna, 4 tuorli d’uovo, 100 g di grana grattugiato, sale, pepe.

Preparazione: pulire e lavare gli asparagi, farli lessare in acqua salata, scolarli e tenerli in caldo. A parte porre sul fuoco, in un pentolino, la panna mescolandola e, quando è sul punto di ebollizione, togliere dal fuoco e insaporire con sale e pepe. Aggiungete il grana e i tuorli d’uovo mescolando delicatamente. Servite la salsa con gli asparagi bollenti.

MANIFESTAZIONI
Alla fine di aprile in località Mambrotta di San Martino Buon Albergo si svolge la rinomata “Mostra e festa dell’Asparago di Mambrotta” con convegni, vendita e degustazioni. Nella prima decade di maggio, presso Arcole, “Mostra e festa dell’Asparago”.

Nell’ultima domenica di maggio, presso Angiari, “Sagra e festa dell’Asparago” con mostra-mercato, degustazioni e serate danzanti. Infine l’ultima domenica di aprile a Isola della Scala “Festa degli asparagi e delle fragole” con vendita e degustazione del prodotto.

Da non perdere

Eventi a Verona

Tutto il calendario degli eventi a Verona. Concerti, spettacoli, mostre e molto altro.

Eventi Verona

Dove Mangiare

I migliori locali dove mangiare a Verona tra ristoranti, pizzerie, e trattorie.

Mangiare a Verona

Eventi Verona Oggi

Cerchi idee su cosa fare oggi a Verona? il meglio degli eventi del giorno a Verona.

Eventi Verona Oggi

Guide

Le guide di Città di Verona raccolgono le informazioni utili a conoscere la città scaligera e il suo territorio.

Guide di Verona

Torna su