Salta al contenuto Passare alla navigazione principale Passa al footer

La Divina Commedia con Alessandro Anderloni al Giardino Giusti

Questo evento è terminato

Prendi parte a un cammino poetico attraverso il Giardino Giusti e riscopri Dante nell’anno in cui si celebrano i 700 anni dalla sua morte. Grazie all’interpretazione del regista e attore Alessandro Anderloni, rivivrai il viaggio narrato dal sommo poeta nella Divina Commedia.

L’esperienza sarà suddivisa in tre tappe: la Selva Oscura, il Giardino dell’Eden, la Candida Rosa. Nel corso della tua visita, avrai anche modo di scoprire Palazzo Giusti e di passeggiare per il suo giardino, uno dei più interessanti esempi di giardino all’italiana.

Dante torna a Verona, nella città che gli fu «primo refugio» e «primo ostello». E torna in cammino in uno dei suoi gioielli: il Giardino Giusti. Tre cammini poetici affidati alla narrazione di Alessandro Anderloni, da più di quindici anni studioso e interprete di Dante dalla cui Commedia ha tratto trasposizioni teatrali, musicali e coreutiche. Il 14 giugno, il 5 e il 19 luglio sarà protagonista in prima persona di un monologo itinerante nei luoghi del Giardino Giusti che con questa iniziativa intende onorare il settimo centenario dalla morte di Dante nel 2021.

Dopo la riapertura avvenuta il 30 aprile scorso, il Giardino Giusti sceglie la poesia di Dante, attraverso la voce di Alessandro Anderloni, per inaugurare una nuova stagione di appuntamenti culturali. 

L’itinerario poetico proposto da Anderloni si ispira al luogo che lo ospita, in tre tappe, quali sono le tre cantiche della Commedia da ognuna delle quali sarà interpretato un canto. Nella corte d’onore all’ingresso del giardino Anderloni proporrà il canto XIII di Inferno, con la straziante scena di Pier delle Vigne nella selva del secondo Girone del settimo Cerchio. Attraversando il giardino all’italiana e giungendo al prato davanti alle cedraie, come un’ideale uscita «a riveder le stelle», il secondo canto proposto sarà il XXX di Purgatorio con l’incontro di Dante e Beatrice nel Giardino dell’Eden del Paradiso Terrestre. Infine, salendo fino al belvedere più alto sopra il Mascherone con lo splendore della vista mozzafiato sulla città di Verona, saremo in Paradiso con il XXXI Canto e la visione meravigliosa del Giardino Celeste: la Candida Rosa dei beati.

Il costo del biglietto comprende:

  • Riscopri il sommo poeta nell’anno in cui si celebrano i 700 anni dalla sua morte
  • Visita libera del Giardino Giusti e dell’Appartamento 900
  • Partecipazione al cammino poetico accompagnati da Alessandro Anderloni

Informazioni

  • Lo spettacolo viene ripetuto in tre date: 14 giugno, 5 e 19 luglio
  • Non sono previsti posti seduti ma è possibile sedersi sui prati lungo il percorso
  • Il percorso non è accessibile nella sua totalità a persone con difficoltà di deambulazione
  • Si consiglia di indossare scarpe comode
  • In caso di pioggia l’esperienza verrà spostata in un luogo coperto del giardino

Biglietti

lunedì 14 Giugno 2021

Compra biglietto

lunedì 05 Luglio 2021

Compra biglietto

lunedì 19 Luglio 2021

Compra biglietto

Torna su