Salta al contenuto Passare alla navigazione principale Passa al footer

Questa estate si balla al Mura Festival

Questo evento è terminato

Eusebio Martinelli

Tutti gli appuntamenti musicali della settimana dal 21 al 26 giugno al Mura Festival: spazio a vinili, jazz, nuovi talenti veronesi, folk, gipsy, 100 Note in Rosa e la grande festa salentina a ritmo di pizzica

Dopo la calorosissima accoglienza della prima settimana di apertura, i concerti del Mura Festival sono pronti a fare ballare tutti sulle note di tanti ritmi e stili diversi, per tutti i gusti e per tutte le età.

Si parte martedì 21 con il primo appuntamento di “Listen & Buy incontra Vinili su Tela”: tutti i martedì saranno dedicati a sua maestà “Il Disco Vinile”, all’ascolto, alla visione, alla storia, e all’acquisto. Ma non solo, si riconferma l’appuntamento con l’artista Stephanie Ocean Ghizzoni e la sua performance di Live Painting, che darà colori e forme all’esperienza d’ascolto: da qui il nome dell’evento “Vinili su tela”.

Listen & Buy prevede una sezione dedicata al Mercatino del Vinile “storico”, con la possibilità di scegliere i propri dischi, scoprirne la storia e in quale club hanno “girato”, portarli in console dove un dj li suonerà per i partecipanti e anche acquistarli. questo format nasce da un idea dei dj Marco Roldo e Luca Picchio, amanti e cultori del disco vinile specialmente di musica dance, funky, afrojazz e world groove dagli anni ’70 agli anni ’90 /2000.

Un’idea sperimentata così, per gioco e passione, che ha riscosso subito un grande successo proprio perché riesce a coinvolgere sia gli appassionati di vinile che i nuovi dj e amanti di musica ricercata non prettamente “commerciale”. L’artista e cantante Stephanie Ocean Ghizzoni sarà protagonista di “Vinili su tela”: live painting che darà vita all’esperienza d’ascolto attraverso la creazione di ritratti potenti ed espressivi, per i quali la pittrice è conosciuta e riconosciuta a livello nazionale.

Mercoledì 22 ritorna “Gin ’n’ Jazz”: le eleganti note del jazz con ensemble diversi ogni settimana, da gustare sorseggiando cocktail a base di gin premium italiani, sempre più di tendenza tra estimatori e grande pubblico. Questa settimana un terzetto d’eccezione: “Francesco Casale and Friends”, composto da Francesco Casale alla batteria, Mezuru Takahashi alla tromba e Donato Dalia alla chitarra. Protagoniste della serata anche le ricette esclusive create mixando in modo perfetto il gin premium Giulian Gin del liquorificio Zanin, caratterizzato da ginepro raccolto in Italia a cui sono state aggiunte nella miscela delle botanicals, con le toniche aromatizzate Fever Tree, che complementano le varie categorie di sapore dei gin, in bilanciamenti perfetti e sorprendenti.

Protagonista Verona e il suo fermento musicale e culturale giovedì 23 dalle ore 21, nella serata chiamata “Brand New Verona”, un format che promuove la rete culturale, unendo nella serata artisti musicali emergenti, uno studio di registrazione, un web magazine e un’associazione culturale scaligera. Il primo appuntamento è capitanato da Nicolò Fagnani, già vincitore del 3° premio Arte d’Amore del Verona in Love 2022, che presenterà il suo nuovo EP pubblicato ad inizio giugno. Con lui, altri due giovani talenti della scena autorale contemporanea veronese: Numb, con sonorità più affini all’hip-hop , r’n’b e neo soul e Tokyo, chitarrista e cantante più vicino alla nuova scena cantautorale italiana. Lo studio di registrazione che accompagna la serata sarà La Colla Studio Recording. Il web magazine che supporterà e parlerà della serata sarà il noto Pantheon Verona Network, mensile di Verona nato nel 2008 a Grezzana dalla passione e intraprendenza dell’attuale Direttore Responsabile, Matteo Scolari. Sul palco anche l’Associazione Culturale Urbs Picta, che si presenterà al pubblico, facendo conoscere i propri progetti culturali di alto profilo e alto valore, specialmente nella scena artistica d’avanguardia.

Venerdì 24 dalle 21 tutti pronti a ballare sulle note folk di Eusebio Martinelli e la sua Gispy Orkestar: l’idea musicale di Eusebio Martinelli, con il suo progetto Gipsy Orkestar, è di proporre concerti in cui i musicisti e gli spettatori non siano in alcun modo separati da un dislivello dovuto al palcoscenico, ma si uniscano in una festa che veda sullo stesso piano persone che ballano, suonano e cantano liberamente, come di solito accade nella tradizione della musica balcanica e gitana in generale, musica che ha profondamente influenzato e caratterizzato quella di Eusebio Martinelli.

Il fine settimana vedrà protagonista il Festival del Salento: il 25 e 26 giugno tutto il giorno è dedicato ai sapori e alle atmosfere di questa terra incredibile, oltre a laboratori di cucina tradizionale, anche laboratori di Pizzica e tanta musica con il concerto live di Pizzica del gruppo “Salento Beat Verona” dalle 21, per divertirsi insieme e assaporare “lu sule, lu mare, lu ientu” direttamente sui Bastioni.

Domenica 26 giugno il palco Casa Erriquez a San Bernardino prende vita con l’Aperitivo musicale al Tramonto 100 Note in Rosa, curato da Consorzio per la Tutela del Chiaretto e del Bardolino, questa settimana accompagnato dalle note di Gabriella Martinelli. Cantautrice e polistrumentista, Gabriella Martinelli ha le sue radici in molteplici influenze musicali che s’incontrano in un progetto artistico del tutto originale. Vincitrice di Area Sanremo 2019, è stata in gara con Lula al 70° Festival della Canzone Italiana con la canzone “Il gigante d’acciaio” nella categoria Nuove Proposte.

Gli appuntamenti musicali del Festival animeranno principalmente il Bastione di San Bernardino, rispettivamente sui due palchi creati per l’occasione, il Freak Stage e l’area denominata “Casa Erriquez”, ma anche l’Orecchione, per alcuni eventi speciali. Tutto il calendario di appuntamenti e attività – in continuo aggiornamento – è consultabile al sito www.murafestival.it.

Mangiare in zona

Osteria Abazia

Verona / San Zeno

L’Osteria Abazia propone piatti di cucina tipica veronese e italiana accompagnata da vini del territorio.

More

Osteria Al Boscarel

Verona / San Zeno

Propone la cucina tradizionale in chiave innovativa e moderna con un menù che cambia mensilmente.

More

Trattoria Ai Piloti

Verona / San Zeno

Propone “cicchetti di pesce”, crudità di mare e piatti cucinati con semplicità.

More

Shopping in zona

E Caplèt

Verona / San Zeno

Tutto ciò che serve per soddisfare la tua voglia di pasta fresca romagnola.

More

Gioielleria Agor & Amighini

Verona / San Zeno

Gioielleria Agor & Amighini nasce dall’amore e dalla passione per il mondo del gioiello di Vanna e Rino Amighini.

More

Verona Premia

Verona / San Zeno

Negozio leader e indice di garanzia nella fornitura di coppe, trofei, medaglie e targhe.

More

Farfilò

Verona / San Zeno

Un luogo magico dove trovare libri illustrati, fiabe e giochi educativi per bambini.

More

Soggiornare in zona

B&B Relais dell’Abbazia

Verona / San Zeno

Ricavata da una porzione di fienile appartenente al complesso benedettino vicino alla Abbazia di San Zeno.

More

Residence Antico San Zeno

Verona / San Zeno

Il residence Antico San Zeno a Verona si trova in un quartiere molto tranquillo del centro, nelle immediate vicinanze dell'Arena e poco distante dalla Fiera della città.

More

B&B Alle Piscine

Verona / San Zeno

Il Bed & Breakfast "Alle Piscine Verona" è situato nella Zona Centrale di Verona, nelle immediate vicinanze della Basilica di San Zeno.

Prenota ora
More
Torna su