Salta al contenuto Passare alla navigazione principale Passa al footer

Festival letterario “Soave Città del Libro”

Questo evento è terminato

festival letterario soave

L’associazione di promozione sociale “SoaveCultura”, in collaborazione con il Comune di Soave, presenta l’undicesima edizione della rassegna letteraria “Soave Città del Libro”, che si svolgerà da giovedì 23 a domenica 26 maggio a Soave (VR).

L’evento offre quattro giorni intensi di eventi e appuntamenti con autori di primissimo piano a livello nazionale e internazionale.

Con un’impostazione che incoraggia l’accessibilità culturale, l’ingresso è libero per tutti, seguendo il mantra che “la cultura deve essere libera e accessibile a tutti, perché è un bene comune”, come sostiene da sempre il patron Luigino Mericiani, che con la moglie Michela Creasi è coordinatore e anima del nutrito gruppo di volontari che collaborano alla buona riuscita della kermesse.

Gli incontri con gli autori avverranno principalmente in tre aree chiave: la tensostruttura in Palazzo del Capitano, quella di piazza Mercato dei Grani, nel centro storico, e quella nel Parco Zanella. 

Si comincerà giovedì 23 alle ore 21 con Luca Mazzucchelli intervistato da Ludovica Purgato, mentre la sera di venerdì 24 Palazzo del Capitano accoglierà don Marco Pozza e Daniel Lumera intervistati da Paolo Ambrosini. Domenica 26 alle ore 10:30 il Parco Zanella ospiterà anche l’intervista personale di Claudia Farina a Giovanni Rana “La mia storia, la mia vita, il mio futuro”.

Nel weekend confermata la presenza di autori di primissimo piano: Gianluca Gotto, Umberto Galimberti, Vittorino Andreoli, Maria Rita Parsi, Paola Barbato, Marino Bartoletti, Federica Bosco, Toni Capuozzo, Francesco Carofiglio, Luca Costantino con Luca Cimichella, Carlo Cottarelli, Paolo Del Debbio, Emanuele Del Miglio, Fabio Dragoni, Oscar Farinetti, Giovanni Vanni Frajese, Andrea Franzoso, Giuseppe Giaccio, Candida Morvillo, Sauro Pellerucci, Sara Rattaro, Cinzia Tani, Gaia Tortora e Stefano Zecchi.

Come da tradizione, una parte significativa del festival è inoltre dedicata ai giovani lettori in età scolastica, con laboratori di lettura ed incontri con autori: si parte dai più piccoli, i bimbi di 5 anni delle scuole d’infanzia sia pubbliche che private insieme ai bambini della classe I della Primaria, che parteciperanno al laboratorio di lettura “Con i libri si fa tutto” a cura dell’associazione In giro leggendo presso la Sala polifunzionale della Scuola dell’Infanzia Principe di Napoli. Le classi II e III di scuola Primaria incontreranno presso Palazzo del Capitano la scrittrice Sara Rattaro che presenterà il suo libro “Con te non ho paura”. Sempre Sara Rattaro, poi, incontrerà i ragazzi di II e III della scuola Secondaria di Primo grado che si confronteranno sul suo libro “La formula segreta: il fantasma di un genio del 900” dedicato al Fisico Ettore Maiorana.
Infine, a Parco Zanella ci sarà la scrittrice Paola Barbato che incontrerà i ragazzi di IV e V di Scuola Primaria e delle classi I di Scuola Secondaria di Primo Grado che parleranno del suo libro “Il ritornante”. A questo incontro parteciperà quest’anno anche la classe V dell’Istituto Farina di Caldiero. Tutti gli eventi sono gratuiti e coinvolgeranno più di 600 alunni.

Nella Chiesa dei Domenicani, inoltre, sabato 25 e domenica 26 si svolgerà Fantàsia, festival della fantasia e dell’avventura: gli amanti del genere troveranno una mostra di pittura dell’illustratore Ivan Cavini a cura di Roberta Tosi, presentazioni di libri di genere, laboratori di scrittura creativa e lettura espressiva e (sabato sera alle ore 20) un concerto rock acustico degli EX.

Nel corso del weekend Soave sarà animata da numerose iniziative collaterali tra cui “Il mistero di Villa Girasole” in cantina del Castello, “Storielleria Patapulch”, L’angolo degli illustratori per bambini in Palazzo Cavalli, la postazione “Libri silenziosi”, “Aforismi in vetrina” e “Soste letterarie” nel percorso del Vajo degli Alpini.

Il “Mercatino del Libro” e “Aliandy Fumetti” (specialista di manga, fumetti e giochi da tavolo) saranno localizzati in via Camuzzoni; e infine “Atv Fermata Letteraria” in piazza Marogna.

Luigino Mericiani e Michela Creasi invitano tutti gli amanti della letteratura a partecipare a questo evento imperdibile, che promette di essere un’esperienza straordinaria per tutti gli appassionati di libri.

Altri eventi come questo li puoi trovare anche sulla nostra nuova App: scaricala su Android o su Apple.

There are no events

Torna su