“Spettri del Romanticismo” alla sala Maffeiana dell’Accademia Filarmonica

Questo evento è terminato

Il 20 maggio 2019 presso la Sala Maffeiana dell’Accademia Filarmonica si terrà il concerto “Spettri del Romanticismo”, parte della rassegna Primavera – Music Season in Verona.

Il concerto porrà a confronto il repertorio dei due grandi cameristi Ludwig van Beethoven e Felix Mendelssohn-Bartholdy, per rilevarne similitudini e differenze. Protagonista della serata l’ensemble spagnolo Trio Bacarisse, che eseguirà i celebri Trio in re maggiore op. 70 n. 1 di Beethoven, denominato anche Trio degli Spettri, e il Trio Op. 49 No. 1 in Re minore di Mendelssohn.

Primavera Music Season in Verona prevede 8 appuntamenti dal 1 aprile al 17 giugno 2019, in location esclusive della città di Verona. Un percorso nella storia della Musica, dagli splendori del Barocco alla modernità del Novecento passando per Classicismo, Romanticismo, jazz, concerti multimediali e commistioni tra arti musicali e figurative. Il progetto si fa inoltre strumento sociale, devolvendo il ricavato a iniziative e associazioni che operano attivamente sul territorio.

La stagione, con il patrocinio della Regione Veneto e il Comune di Verona, è ideata e organizzata da Gaspari Foundation, una fondazione privata nata nel 2018 che si dedica alla promozione delle arti e della cultura, alla valorizzazione dei giovani talenti e al benessere della comunità sociale.

Indirizzo

Via dei Mutilati, 4, 37122 Verona VR

Mostra in Google Maps

Da non perdere

Eventi a Verona

Tutto il calendario degli eventi a Verona. Concerti, spettacoli, mostre e molto altro.

Eventi Verona

Dove Mangiare

I migliori locali dove mangiare a Verona tra ristoranti, pizzerie, e trattorie.

Mangiare a Verona

Eventi Verona Oggi

Cerchi idee su cosa fare oggi a Verona? il meglio degli eventi del giorno a Verona.

Eventi Verona Oggi

Guide

Le guide di Città di Verona raccolgono le informazioni utili a conoscere la città scaligera e il suo territorio.

Guide di Verona

Potrebbero interessarti

Torna su