Formaggi di Verona

Stagione: Tutto l’anno
Dove acquistare: Nei mercatini di prodotti tipici
Ricette tipiche: Sì
Sagre dedicate: Sì

Formaggi di Verona

L’abbondanza di latte presente nella nostra provincia ha contribuito alla realizzazione di formaggi teneri e stagionati. Il più conosciuto per le caratteristiche organolettiche e nutrizionali è il Grana Padano. È un formaggio a pasta dura pronto per essere degustato dopo una lenta maturazione (12/18 mesi). Di colore bianco o giallo paglierino, ha profumo fragrante, sapore intenso ma morbido, che si accentua con la stagionatura. Prodotto con latte parzialmente scremato è latticino leggero, digeribile e nutriente, grazie all’apporto di grassi insaturi, preziosi per l’organismo umano, è ricco di vitamine, calcio e altri minerali.

Il Grana Padano è insostituibile nel dare sapore ai primi e secondi piatti, infatti, abbinato ad ogni pietanza esalta il gusto degli ingredienti senza sovrastarli. Può essere apprezzato dall’antipasto al dolce, a scaglie come aperitivo, a lamelle con carni crude, nelle insalate, con la mostarda, con il miele, con le mele o con le noci. Si accompagna a vini bianchi fermi, frizzanti e spumanti. A garanzia e tutela del prodotto, esiste il Consorzio Tutela Grana Padano che ha ottenuto la Denominazione di Origine Protetta (D.o.p.) e ne controlla le fasi produttive e commerciali.

Particolare menzione va data al formaggio “Monte Veronese D.o.p.” prodotto dal latte proveniente esclusivamente dagli allevamenti della Lessinia. Il “Monte Veronese latte intero” è un formaggio a pasta semicotta, prodotto con latte di vacca con stagionatura che varia dai 30 ai 60 giorni.

La pasta ha colore paglierino con occhiatura sparsa di piccole dimensioni, mentre il sapore è delicato e gradevole. Il “Monte Veronese d’allevo” ha le stesse caratteristiche con una stagionatura che va da un minimo di 3 mesi a un massimo di 2 anni. A garanzia del prodotto, esiste il Consorzio per la tutela del formaggio Monte Veronese Dop.

La zona di produzione del “Provolone Valpadano D.o.p.” è, invece, l’intero territorio della provincia di Verona. Prodotto con latte vaccino intero, la sua pasta è compatta, semidura, burrosa con assenza di occhiature e si presenta di colore bianco o paglierino. Il gusto varia a seconda del tipo: dolce, saporito o piccante. A Isola Rizza, vi è un caseificio dove si produce il Provolone Valpadana D.o.p.

RICETTA TIPICA
Papardele, figadini e grana (tagliatelle con fegatini di pollo)
:
Ingredienti per sei persone: 500 g di tagliatelle fatte in casa; 350 g di fegatini di pollo; 50 g di burro; 1,5 litri di buon brodo di pollo; 100 g di grana padano; sale.

Preparazione: preparate la pasta nel seguente modo. Lavorare la farina e le uova con acqua e sale, dividere poi l’impasto ottenuto in tre parti e con il mattarello stenderlo fino ad ottenere una sfoglia sottile ed uniforme. Aspettare pochi minuti perchè si asciughi la pasta, arrotolata, tagliatela a listarelle larghe 6-8 mm; distribuitele su un canovaccio e lasciatele riposare. Pulire i fegatini, tagliateli a pezzetti e fateli saltare nel burro con un pizzico di sale.

A parte, in una pentola, far prendere l’ebollizione al brodo e versatevi le tagliatelle e i fegatini. Quando la pasta sarà cotta, servire subito in tavolo accompagnando il tutto con abbondante grana grattugiato.

MANIFESTAZIONI
A Bovolone, ai primi di settembre si celebra il “Palio Castrum Bodoloni” con cena medioevale, sfilata in costume e fiera di antichi arti e mestieri.
A Erbezzo a fine maggio Festa del formaggio Monte Veronese con degustazione e vendita.

Da non perdere

Eventi a Verona

Tutto il calendario degli eventi a Verona. Concerti, spettacoli, mostre e molto altro.

Eventi Verona

Dove Mangiare

I migliori locali dove mangiare a Verona tra ristoranti, pizzerie, e trattorie.

Mangiare a Verona

Eventi Verona Oggi

Cerchi idee su cosa fare oggi a Verona? il meglio degli eventi del giorno a Verona.

Eventi Verona Oggi

Guide

Le guide di Città di Verona raccolgono le informazioni utili a conoscere la città scaligera e il suo territorio.

Guide di Verona

Torna su