Salta al contenuto Passare alla navigazione principale Passa al footer

Fiera Cavalli a Verona

Questo evento è terminato

fieracavalli 2022

L’APPUNTAMENTO CON IL MONDO EQUESTRE
Il mondo equestre si dà appuntamento a Verona in occasione di “Fieracavalli“. La storica manifestazione, con 124 anni di vita, non è più ormai una fiera, ma una vera e propria tradizione con al centro il cavallo.

L’edizione 2022 di Fieracavalli ritorna con il format originale di 4 giorni da giovedì 3 a domenica 6 novembre 2022. Fieracavalli è un catalizzatore di interesse per gli appassionati e soprattutto per le persone, in gran parte giovani, che attraverso il cavallo si riconoscono in un nuovo modo di concepire la vita, tra sport, tempo libero, ambiente e avventura.

Fieracavalli è una fiera articolata in cui amatori e professionisti del settore si incrociano e conoscono. Le aree tematiche pensate a tale scopo differenziano le esigenze dei visitatori: le aree commerciali per gli addetti ai lavori, le aree sportive in cui si tengono anche le competizioni e i Concorsi Ippici Internazionali.

Sono 2.375 i cavalli di 60 razze protagonisti assoluti della manifestazione, riferimento per il settore equestre con 12 padiglioni da visitare, per un totale di 128mila metri quadrati, 695 aziende espositrici da 25 paesi e 200 eventi in programma, tra competizioni, spettacoli e convegni, tutto nel segno della sostenibilità. Fieracavalli rappresenta una delle più grandi vetrine internazionali per il trade business del comparto, con tre aree commerciali dove espongono i migliori brand. Insieme a ICE-Agenzia, Veronafiere ha lavorato sull’attività di incoming per portare al salone buyer selezionati dai mercati target di Germania, Stati Uniti, Regno Unito, India, Indonesia, Libia, Tailandia, Tunisia, Marocco, Estonia e Lettonia.

Per l’offerta sportiva, si consolida anche il legame con la Federazione Italiana Sport Equestri che raccoglie i migliori talenti di domani con la Coppa e il Gran Premio delle Regioni e il Progetto Sport in Arena Fise, contenitore d’eccellenza nazionale che vedrà̀ ampliarsi, tra il 2022 e il 2023, il proprio palinsesto. È Pala Volkswagen invece il luogo di disputa delle finalissime dei due circuiti nazionali di salto ostacoli prodotti da Fieracavalli: il 124×124 e l’Italian Champions Tour si danno appuntamento nel prestigioso ring del padiglione 8 che, migliorato per aspetti tecnici e dimensioni, si appresta ad ospitare l’evento sportivo più atteso, la ventunesima edizione della Coppa del Mondo di Salto Ostacoli Longines FEI Jumping World CupTM che torna
alla capienza originale e che annovera tra i suoi iscritti i migliori nomi del ranking mondiale, a partire dal n.1
al mondo Henrik von Eckermann.

Il viaggio nel mondo delle razze equestri invece inizia ai padiglioni 2 e 3, con le più antiche razze italiane e il cavallo da Sella Italiano, in collaborazione con MIPAAF e AIA. Al padiglione 9 invece ci si avventura nel mondo del cavallo di Pura Razza Spagnola, del Criollo e degli imponenti Frisoni. Alle tradizioni e ai cavalli d’oltreoceano sono dedicati due interi padiglioni (11 e 12): appaloosa, paint e quarter horse sono le razze americane in mostra, insieme all’ormai tradizionale appuntamento con il Westernshow che, quest’anno, ospita la regina delle discipline a stelle e strisce, con il trofeo “Avviamento al Reining” promosso da FISE, insieme alle gare nazionali di barrel, pole bending e alle prove attitudinali delle razze americane. Spazio anche al principe delle razze equestri, il Purosangue Arabo, che diventa protagonista del prestigioso concorso morfologico internazionale dedicato a questa razza straordinaria.

Cavallo come vettore di forti messaggi che guardano con concretezza ai punti dell’agenda 2030 dell’ONU per lo sviluppo sostenibile. Da diversi anni, infatti, Fieracavalli è impegnata nel promuovere il ruolo del cavallo come veicolo di sostenibilità, inclusione sociale, territorio, turismo lento e avvicinamento delle nuove generazioni al mondo equestre. A caratterizzare l’edizione in questo senso ci pensano tre appuntamenti organizzati proprio per la giornata inaugurale e che toccano tre dei progetti bandiera della manifestazione.

Al padiglione 4 è invece allestita l’area talk “A cavallo della sostenibilità I Dialoghi sul futuro sostenibile del mondo equestre”, punto di confronto e pensiero sul futuro della società e del settore, fino al profondo lavoro di controllo e sensibilizzazione sul rispetto del cavallo attraverso il “codice etico di Fieracavalli”, documento programmatico e vincolante, condiviso con tutti gli espositori della manifestazione.

Al padiglione 1 c’è l’Area Family che amplia l’area ludico-didattica con diversi momenti di animazione “educational” per un avvicinamento etico al mondo del cavallo e degli asini grazie alla collaborazione di Asineria Asini di Reggio Emilia, ASD Horse Valley e Mini Pony Summano.

In programma il Battesimo della Sella in compagnia di personale qualificato dell’ASD Horse Valley e dell’Università di Padova, dedicato a tutti coloro che non hanno ancora provato l’emozione di cavalcare. I bambini potranno accarezzare, conoscere, comunicare con il cavallo e salire in sella per la prima volta.

Grande attesa per lo show di Anna Cavallaro, la campionessa di volteggio plurimedagliata a livello mondiale, orgoglio veronese, che si esibisce nel ring centrale del padiglione 1 in un elegante spettacolo. La Cavallaro e Asd La Fenice sono presenti anche al loro stand per incontrare i bambini, qui è possibile sperimentare anche il cavallo meccanico che tutti possono cavalcare per un emozionante training dal vivo e per un avvicinamento alla disciplina con il Battesimo del Volteggio.

Non solo cavalli! Molte, infatti, le iniziative ludico-interattive e i laboratori per avvicinarsi al meraviglioso mondo degli asini con “Asineria Asini di Reggio Emilia”, che da anni promuove la conoscenza e la valorizzazione dell’asino nella sua dimensione naturalistica, storica, didattica e ricreativa. Con i nostri amici a orecchie lunghe previste anche passeggiate a dorso d’asino con l’Asinobus, un ring in cui imparare a conoscere i segnali e il linguaggio degli asini e il Battesimo della Sella. Previsti anche laboratori artistici a tema equestre, dove i bambini potranno dare sfogo alla loro creatività dipingendo e creando piccole opere
d’arte con il cavallo o l’asino come soggetti.

SPETTACOLI
Il padiglione 1 diventa anche teatro con animazioni e spettacoli riservati ai bambini. Attesissimo il concerto del Piccolo Coro dell’Antoniano in scena sabato 5 novembre. Biglietto da visita di Fieracavalli, nel ring dell’Area A si susseguono spettacoli e dimostrazioni per spiegare al pubblico la ricchezza culturale e allevatoriale del mondo equestre, come le Cavalcature Bardate della città di Troina, il Rocon Show e il Dipartimento Teatro Equestre. Previste anche le gare sportive del Gruppo Italiano Attacchi e il Concorso di Tradizione delle carrozze d’epoca. Domenica 6, invece, Alessandro Borghese premierà il vincitore di Sapori di Razza, concorso che eleggerà il migliore street food della manifestazione equestre.

DI SERA
Per chi non si volesse perdere il clima serale che si respira anche tra i padiglioni e le aree esterne sono previste aperture straordinarie (fino alle 23.00) nelle prime tre serate di fiera (fino a sabato 5 novembre).

GALA D’ORO
La sera, invece, tutti al Pala Volkswagen nel padiglione 8 per il grande ritorno del Gala d’Oro.
In scena i più grandi artisti internazionali per tre serate di pura emozione: giovedì 3, venerdì 4 e sabato 5 novembre. I poetici numeri equestri dell’artista francese Lorenzo, lo spettacolare quadro corale dell’Accademia del Gala d’Oro e Danza Unita, con oltre cento performer, e altri 12 numeri inediti danno vita a “Meraviglia”, lo spettacolo d’arte equestre della 124ª edizione di Fieracavalli.

LE NOTTI DI FIERACAVALLI
Tornano le notti di Fieracavalli dove è possibile ballare a ritmo di country nel saloon del Westernshow, testare tutto lo street food regionale a disposizione e, soprattutto, aggirarsi tra i box per godere dello spettacolo più bello: il cavallo.

Biglietti

giovedì 03 Novembre 2022

Compra biglietto

venerdì 04 Novembre 2022

Compra biglietto

sabato 05 Novembre 2022

Compra biglietto

domenica 06 Novembre 2022

Compra biglietto

Potrebbero interessarti

Mangiare in zona

Pizzeria Ristorante Grotta Azzurra

Verona / Fiera

Tre ristoranti pizzeria Grotta Azzurra, ognuno offre un’ottima pizza cotta in forno a legna con un impasto sottoposto a una lunga lievitazione secondo le più antiche tradizioni.

More

Berfi's Club

Verona

Discoteca trendy per musica commerciale e spettacoli dal vivo tra divanetti bianchi e fantasie damascate.

More

Soggiornare in zona

Leonardo Hotel Verona

Verona / Fiera

Il Leonardo Hotel Verona, recentemente rinnovato nel 2020, vi attende a soli 300 metri dal casello di Verona Sud a 2 passi dal centro espositivo Fiera di Verona.

Prenota ora
More

Residenza Genovesa

Verona / Zai

Piccolo e tranquillo rustico ristrutturato nel 2000 all’interno di una vecchia corte rurale nella zona sud di Verona.

More

Novo Hotel Rossi

Verona / Stadio

Il Novo Hotel Rossi è un albergo molto accogliente e confortevole, recentemente ristrutturato, ubicato in posizione molto favorevole a solo 1,5 Km dal centro storico e dall'Arena di Verona.

Prenota ora
More

Hotel Leon d’Oro

Verona / Fiera

Elegante e confortevole hotel 4 stelle a Verona, a cinque minuti dalla stazione e dalla fiera e a soli 600mt dal centro della città.

Prenota ora
More

B&B Horse’s House

Verona / Fiera

Situato in posizione ideale fuori Verona, l’accogliente B&B Horse’s House gode di ottimi collegamenti e offre sistemazioni confortevoli, un tranquillo parco privato e una varietà di servizi.

Prenota ora
More
Torna su