Salta al contenuto Passare alla navigazione principale Passa al footer

Porta dei Borsari

Verona / Centro Storico

Porta dei Borsari

Interessante testimonianza della Verona romana, la Porta dei Borsari venne eretta dai Romani con il nome di Porta Iovia, o di Giove, poiché nei pressi sorgeva un tempio dedicato a Giove Lustrale, posto fuori le mura della città, lungo un’importante via consolare, la via Postumia.

Attraverso questo fondamentale asse viario di collegamento tra Genova e Aquileia, infatti, si raggiungeva il Municipium di Verona, e la porta era uno dei due principali ingressi alla città, insieme alla porta dei Leoni. Per mezzo della porta si entrava nel Decumano massimo, il cui tracciato si può ritrovare nell’odierna corso di porta Borsari.

Costruita in età tardo-repubblicana (I secolo a.C.), si apriva lungo le mura e aveva una funzione principalmente militare. Per questo motivo, analogamente alla porta dei Leoni, doveva avere una struttura fortificata in mattoni, completata da due alte torri poligonali.

Successivamente (I secolo d.C.), la porta venne abbellita sul lato verso la Postumia, da una facciata in pietra bianca, che sopravvive ancora oggi, mentre il fortino in mattoni è andato distrutto nel tempo. La facciata si è conservata perché lungo i secoli ha cambiato funzione, così come intitolazione, ma ha continuato ad essere utilizzata e questo ha permesso la sua sopravvivenza.

Nel Medioevo, infatti, la città si era ampliata verso sud e le mura romane erano andate distrutte, ma la porta continuò una funzione di controllo, non più militare ma invece fiscale. Si dice che all’ingresso sostassero i “Bursarii”, dei controllori, dei gabellieri che facevano pagare una tassa, un pedaggio a quei mercanti che entravano in città e andavano a vendere le proprie merci al mercato di Piazza delle Erbe.

Indirizzo

Corso Porta Borsari, 57A, 37121 Verona, VR, Italia

Mostra in Google Maps

Mangiare in zona

Trattoria I Masenini

Verona / Centro Storico

Pietanze italiane originali tra gli arredi rétro di locale con rivestimenti in legno scuro e cucina a vista.

More

Sushi Neo

Verona / Centro Storico

Il ristorante Sushi Neo Bar porta in tavola tutta la bontà della cucina del Sol Levante.

More

Antica Bottega del Vino

Verona / Centro Storico

Baccalà, risotti e Amarone in un'osteria storica del 1890 con arredi di legno e bottiglie di vino esposte alle pareti.

More

Il Banco Prosciutteria

Verona / Centro Storico

La prosciutteria con cucina “Il Banco” nasce dalla volontà di offrire il meglio dei salumi stagionati e cotti.

More

Soggiornare in zona

Hotel Gabbia D’Oro

Verona / Centro Storico

All’angolo di Piazza Erbe, antico Foro della Verona romana, ed ancor oggi cuore della città sorge l’Hotel Gabbia d’Oro.

Prenota ora
More

Hotel Torcolo

Verona / Centro Storico

L'Hotel Torcolo è un due stelle ubicato nel Centro storico di Verona, a pochi passi dall'anfiteatro "Arena" dove nei mesi estivi si svolge la stagione lirica.

Prenota ora
More

Alle Erbe

Verona / Centro Storico

Nel cuore del centro storico di Verona, il Bed & Breakfast Alle Erbe si trova a soli 30 metri da Piazza delle Erbe.

Prenota ora
More

Hotel Accademia

Verona / Centro Storico

Storico e lussuoso albergo che si affaccia su via Mazzini, famosa per i prestigiosi negozi, ma anche interessante passeggiata che congiunge a piazza Brà.

Prenota ora
More

Romeo Design Rooms

Verona / Centro Storico

Nel cuore del centro storico di Verona, Romeo Design Rooms saprà accogliervi in un’atmosfera elegante ma informale.

More

Shopping in zona

Lo Scrittoio

Verona / Centro Storico

Lo Scrittoio propone strumenti da scrittura, piccola pelletteria, accessori da scrivania, zaini, borse professionali

More

Atelier creativo BAOL

Verona / Centro Storico

Un negozio avvolto da una atmosfera calda con una vasta scelta di capi d’abbigliamento.

More

Double Clutch

Verona / Centro Storico

Double Clutch è un negozio di articoli sportivi specializzato nel basket.

More

Frida

Verona / Centro Storico

Un negozio magico dove potrete trovare artigianato, handmade e gioielli.

More
Torna su