Salta al contenuto Passare alla navigazione principale Passa al footer

La Basilica di Santa Anastasia

Verona / Centro Storico

La Basilica di Santa Anastasia

La chiesa di Santa Anastasia è la chiesa più grande di Verona. Sorge sul luogo dove, in epoca romana, passava l’ultimo tratto cittadino della Via Postumia prima di attraversare il fiume sul Ponte Postumio e proseguire il suo percorso fino ad Aquileia.

La Via Postumia era una delle più importanti arterie di comunicazione del nord Italia, motivo stesso della fondazione e dello sviluppo di Verona. Nei tempi bui del crollo dell’Impero Romano e delle invasioni barbariche, una volta che il Ponte Postumio fu spazzato via da una piena dell’Adige e mai più ricostruito, non era più necessario avere la via sgombra e sorse così, in epoca longobarda, una chiesa dedicata a Sant’Anastasia che andò via via ingrandendosi finchè nel ‘300 si diede il via a quel grandioso progetto di ristrutturazione che la portò all’aspetto attuale.

Al progetto contribuirono finanziariamente importanti personaggi veronesi dell’epoca e Sant’Anastasia, con le sontuose cappelle di famiglia, divenne così la chiesa della nobilità cavalleresca di Verona orbitante attorno alla famiglia dei della Scala. Il progetto, troppo ambizioso, rimase tuttavia incompiuto nella facciata della quale solo il portale in marmi policromi fu completato.

Sant’Anastasia è in realtà dedicata a San Pietro Martire, inquisitore Veronese assassinato in un agguato nel 1252 e co-patrono di Verona assieme a San Zeno, ma i veronesi continuano a chiamare questo splendido edificio gotico con il nome originario.

Nella piazzetta antistante la chiesa spicca il monumento funebre di Guglielmo da Castelbarco, cavaliere molto vicino alla corte scaligera e tra i principali “sponsor” della chiesa. Il suo sarcofago pensile fece da modello per le successive Arche Scaligere, uno dei più celebrati monumenti gotici d’Italia.

All’interno, numerose sono le opere di grande importanza storica e artistica. Appena entrati l’attenzione è subito catturata dalle acquasantiere rette dai due “gobbi” uno dei quali forse realizzato dallo scalpellino padre di Paolo Veronese. Esse, secondo la tradizione popolare, nella posizione prostrata e nei vestiti logori, simboleggiano gli sforzi e l’impoverimento che i veronesi dovettero sostenere per la costruzione della chiesa.

L’opera più importante della chiesa di Santa Anastasia è probabilmente l’affresco che decora l’ingresso della Cappella Pellegrini, San Giorgio e la Principessa, opera di Pisanello pittore veronese tra i massimi esponenti del cosiddetto gotico internazionale.
Degni di nota sono poi gli affreschi della Cappella Cavalli, opera di Altichiero, maestro di Pisanello, e la Pala Centrego di Girolamo dai Libri, uno dei più raffinati pittori rinascimentali attento alla lezione del Mantegna.

Sant’Anastasia con le sue alte e ampie navate e le sue atmosfere è sicuramente una delle più affascinanti chiese di Verona. L’ottima acustica la rende teatro ideale per concerti di musica classica.

Indirizzo

Via Don Bassi, 2, 37121 Verona, VR, Italia

Mostra in Google Maps

Mangiare in zona

Caffè Dante Bistrot

Verona / Centro Storico

Specialità veronesi creative servite nelle raffinate sale di un edificio dell'800 con dehors sulla piazza.

More

Osteria del Bugiardo

Verona / Centro Storico

Tartine, taglieri e piatti caldi accompagnati da un buon bicchiere di vino di produzione propri.

More

Osteria La Mandorla

Verona / Centro Storico

Osteria con una ottima selezione di vini, birre artigianali e cicchetti a prezzi onesti.

More

Leone da Ciro 1924

Verona / Centro Storico

Il locale è situato nel cuore di Verona a pochi passi dalla Casa di Giulietta e dall'Arena.

More

Pizzeria Du De Cope

Verona / Centro Storico

Du De Cope è una pizzeria in pieno centro a due passi dalla centralissima piazza delle Erbe.

More

Tre Marchetti

Verona / Centro Storico

Il Tre Marchetti è una piccolo, elegante e suggestivo ristorante ai piedi dell'arena dove il cibo è tradizionale e “succulentemente” legato al territorio.

More

Soggiornare in zona

Hotel Accademia

Verona / Centro Storico

Storico e lussuoso albergo che si affaccia su via Mazzini, famosa per i prestigiosi negozi, ma anche interessante passeggiata che congiunge a piazza Brà.

Prenota ora
More

B&B Like Juliet

Verona / Centro Storico

Situato in un edificio storico nel cuore di Verona a pochi passi dall'Arena, da piazza delle Erbe e dalla casa di Giulietta, il Bed & Breakfast Like Juliet è elegante e romantico ma anche confortevole e versatile.

Prenota ora
More

Hotel Bologna

Verona / Centro Storico

L’Hotel Bologna, completamente ristrutturato nel marzo 2012 si trova nel cuore della città antica, a pochi passi dall’Arena e si affaccia sulla Piazza Brà.

Prenota ora
More

Arena Inn B&B

Verona / Centro Storico

Ubicato nel cuore di Verona, l'Arena Inn sorge a meno di 10 minuti a piedi dal Balcone di Giulietta.

Prenota ora
More

Hotel Gabbia D’Oro

Verona / Centro Storico

All’angolo di Piazza Erbe, antico Foro della Verona romana, ed ancor oggi cuore della città sorge l’Hotel Gabbia d’Oro.

Prenota ora
More

Due Torri Hotel

Verona / Centro Storico

Il Due Torri Hotel è situato nel centro storico di Verona, vicino alla Chiesa di Sant’Anastasia, a due passi dal famoso balcone di Giulietta, Piazza Bra e l’Arena, celebre in tutto il mondo.

Prenota ora
More

Shopping in zona

Lazzari

Verona / Centro Storico

Negozio di abbigliamento da donna che si affaccia nella bella Piazza delle Erbe.

More

Lo Scrittoio

Verona / Centro Storico

Lo Scrittoio propone strumenti da scrittura, piccola pelletteria, accessori da scrivania, zaini, borse professionali

More

Frida

Verona / Centro Storico

Un negozio magico dove potrete trovare artigianato, handmade e gioielli.

More

Atelier creativo BAOL

Verona / Centro Storico

Un negozio avvolto da una atmosfera calda con una vasta scelta di capi d’abbigliamento.

More
Torna su