Salta al contenuto Passare alla navigazione principale Passa al footer

Il Parco in una Notte di Mezza Estate al Parco di Santa Toscana

Questo evento è terminato

Il Parco in una notte di mezza estate

Cosa succede se il bosco magico del Sogno di una notte di mezza estate si trasforma in un parco di periferia?
Oberon e Titania, personaggi della magia e del mito, sono senzatetto che spacciano amuleti d’amore. Gli innamorati si inseguono, senza incontrarsi, con parole reali e chat virtuali. I Comici sono un gruppo di ragazzi che si riunisce al parco per montare uno spettacolo. Quattro ragazze arrabbiate si interrogano su solitudine, dolore e paura.

Ci siamo ispirate a Der Park di B. Strauss, rilettura contemporanea del Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare, per esplorare alcune dinamiche legate alla difficoltà di relazione in questo nostro tempo: la paura degli altri, la difficoltà di amare, l’isolamento, il distacco dal passato, dal mito, dalla Storia e da tutto ciò che ci mette in contatto con il mondo.
Questi sono i dubbi e le resistenze dei personaggi che abitano il parco, per poi riscoprire sul palco del teatro, come in un sogno, il contatto con la bellezza e il mistero dell’Altro.

IL PARCO – in una notte di mezza estate
con un gruppo di ragazzi dai 15 ai 19 anni
Ispirato a “Sogno di una notte di mezza estate” di W. Shakespeare e “Der Park” di B. Strauss
Testo e regia Silvia Masotti e Camilla Zorzi
Gli abiti di Oberon e Titania sono realizzati da Davide Tonolli

INGRESSO AD OFFERTA LIBERA

Come prenotarsi

Per motivi di sicurezza l’accesso al Parco sarà consentito a chi preventivamente avrà prenotato il proprio posto inviando una mail a spazio.teatro.giovani@gmail.com indicando i propri dati e contatti. Verrà inviata una mail di confermata prenotazione.
I posti verranno assegnati la sera dello spettacolo in ordine di arrivo.

Torna su