I concerti da non perdere a Verona nel 2019

Verona, grazie ai suoi luoghi, in parte unici e inimitabili, richiama spesso grandi nomi del panorama musicale nazionale e internazionale.

Tra l’Arena, che con i suoi scenari pazzeschi attrae e richiama esibizioni di artisti mondiali, il Teatro Romano e il Castello Scaligero di Villafranca d’estate e i Teatri Nuovo, Ristori e Filarmonico d’inverno, il calendario degli appuntamenti in programma si presenta sempre piuttosto ricco e prestigioso.

Oggi quindi vogliamo accompagnarvi in un tour musicale nella nostra città e nella nostra provincia lungo 10 mesi, da gennaio a settembre, che toccherà diversi luoghi e diversi stili musicali, sia italiani che stranieri, e che vi porterà alla scoperta dei migliori concerti in programma per l’anno 2019 a Verona!

Il calendario non è definitivo, magari, quindi stay tuned che appena verrà ufficializzato qulche altro concerto, aggiorneremo la lista degli imperdibili!

Partiamo da Lionel Loueke, chitarrista e compositore del Benin, ospite al Teatro Ristori il prossimo 20 febbraio! Forse il più interessante talento che l’Africa abbia mai prestato al jazz americano degli ultimi anni. La sua chitarra, di volta in volta, si trasforma in una kora, un talking drum o un syntha. Loueke combina complessità armonica, melodia ispirata, una profonda conoscenza delle forme popolari africani, e le tecniche di chitarra convenzionali ed estese per creare il suo suono caldo e suggestivo.

Sempre in tema Africa vi suggeriamo Fatoumata Diawara, una delle rappresentanti più vitali della musica contemporanea del continente nero e una delle voci più intense nel panorama internazionale della world music. Sarà in concerto a Verona il 21 febbraio al Teatro Nuovo.

Tenetevi forte poi perché a marzo arriva al Teatro Filarmonico Roberto Cacciapaglia, in un evento unico e irripetibile. Il pianista presenterà i brani del doppio CD “Quarto Tempo – 10th Anniversary Deluxe Edition” in una versione totalmente inedita, utilizzando un sistema di trasmissione del suono e una tecnologia innovativa che espande i suoni del pianoforte nello spazio, portando alla luce e rendendo udibili i suoni armonici che normalmente l’orecchio umano non riesce a percepire.

Ad aprile ritorna sui palchi dei più prestigiosi Teatri Italiani ed Europei lo Show che ha già ottenuto un successo strepitoso di critica e pubblico: Revolution The Beatles Musical, la storia dei Beatles descritta ed impersonata da una delle Tribute Band più famose in Europa The Beatbox. Al Teatro Nuovo uno spettacolo multimediale pieno di ricordi e canzoni intramontabili.

Sempre ad aprile altro grande tributo: ABBAdream. The Ultimate Abba Tribute Show, che ripropone le canzoni in versione originale, eseguite interamente dal vivo da una band che supporta le due voci femminili. Ma non è solo la musica a fare grande uno spettacolo: numerosi cambi di abito, luci, video, coreografie … Un’occasione per riascoltare i grandi successi di una band che ha segnato la storia della musica pop.

A distanza di cinque anni dall’ultimo lavoro discografico è uscito “L’infinito”, il nuovo album di Roberto Vecchioni. Il lavoro racchiude 12 brani inediti e il ritorno eccezionale sulla scena musicale di Francesco Guccini che, per la prima volta, duetta con Roberto Vecchioni nel singolo “Ti Insegnerò a volare”, ispirato al grande Alex Zanardi. Il cantante sarà ospite al Teatro Filarmonico martedì 23 aprile!

Il 1 maggio, si va in Arena, perché arrivano i TheGiornalisti con il loro Love Tour, che prende il nome dall’album che li ha definitivamente consacrati sulla scena musicale italiana. Il gruppo infatti, formatosi nel 2009 a Roma, è oggi tra i più seguiti e ascoltati in Italia.

Verona, e l’Arena, avranno l’onore di essere il luogo dell’ultimo concerto del grande Ennio Morricone. Il Maestro ha infatti annunciato l’ultima serie di concerti del suo tour che ha fin qua riscosso un immenso successo. La leggenda vivente, che ha festeggiato il mese scorso il suo 90° compleanno, si esibirà in due concerti all’Arena di Verona e in 4 concerti alle Terme di Caracalla di Roma. L’appuntamento in Arena è per il 18 maggio, e sarà tra le ultime occasioni in cui il Maestro riprodurrà le sue amate musiche prima di godersi una meritata pensione. Imperdibile.

Altro grande appuntamento in Arena a maggio, anzi due, con le due serate di Marco Mengoni, che porta in scena il suo Mengoni Live 2019! Una delle voci maschili italiane più incredibili di tutti i tempi è pronta a scaldare gli animi degli spettatori!

A maggio un altre grande artista italiano si esibirà in Arena: Francesco Renga! 35 anni di carriera di cui 20 da solista, 7 album di inediti da solista e singoli di grande successo, è tra i cantautori più apprezzati del panorama musicale italiano. Le esibizioni colpiscono per la straordinaria presenza scenica e per la naturalezza con cui procede spedito attraverso passaggi vocali e cambi di registro, che solo una voce come la sua può sostenere. Appuntamento per lunedì 27 maggio!

I King Crimson celebreranno nel 2019 il 50° anniversario del gruppo! E quale modo migliore, per la leggendaria band capitanata da Robert Fripp, se non un tour mondiale che li vedra’ toccare tre continenti e calcare i palchi dei maggiori festival ed arene estive? Saranno da noi, in Arena, lunedì 8 luglio!

Pochi giorni dopo si esibirà un grandissimo della musica mondiale, Elton John, che porta in Arena Farewell Yellow Brick Road, uno dei tour più attesi del 2019! Biglietti già sold out, da molto tempo, ma sapevamolo!

A Villafranca, al Castello Scaligero, il 7 luglio arriva ad elettrizzare gli animi SLASH con Myles Kennedy and The Conspirators! Prosegue anche in estate il tour dell’ultimo album di successo Living The Dream.

Acclamato come uno dei più grandi chitarristi di tutti i tempi, Mark Knopfler ha venduto più di 120 milioni di album nell’arco della sua carriera solista e con i Dire Straits, e molte delle sue canzoni sono diventate dei veri e propri standard. Ha annunciato un tour mondiale, Down The Road Wherever, che partirà da Barcellona in aprile e proseguirà per tutta Europa per concludersi in Italia a luglio. Sarà ospite in Arena il 22 luglio!

A settembre tre date d’apertura all’Arena di Verona per il tour mondiale di Eros Ramazzotti, il Perfetto tour, che porterà il cantante romano in giro per l’Europa e il mondo. Dopo un’anteprima a Rimini, Eros sceglie di esibirsi per tre date all’Arena di Verona per l’inaugurazione mondiale del suo nuovo tour, due anni dopo il successo del Noi Tour. Il Perfetto Tour vedrà il cantante esibirsi sfoderando le sue nuove hits accanto alle sue canzoni storiche che hanno incantato i fans e le platee di tutto il mondo!

E qualche giorno dopo, altro grande artista italiano in scena in Arena: Francesco De Gregori! L’artista romano però non sarà solo sul palco ma sarà accompagnato da un orchestra di quaranta elementi e dallo Gnu Quartet, composto da Raffaele Rebaudengo alla viola, Francesca Rapetti al flauto, Roberto Izzo al violino e Stefano Cabrera al violoncello. Il 20 settembre si preannuncia un grande spettacolo in Arena!

Restate in attesa di altri concerti da non perdere a Verona nel 2019!!! Qui l’immancabile elenco di tutti gli eventi a Verona.

I prossimi concerti a Verona

Tutti i concerti a Verona

0 Commenti

Scrivi la tua recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su