Teatro Romano, l’edificio più antico di Verona

Verona / Centro Storico

L'edificio più antico di Verona

Il Teatro Romano è l’edificio più antico di Verona. La sua costruzione risale infatti alla fine del
I secolo a.C.. Fu costruito a ridosso di colle San Pietro, sfruttando la pendenza naturale del terreno per costruire le gradinate, così come facevano i greci prima dei romani.

La città di Verona, sin dalla sua fondazione, era infatti divisa dal fiume Adige, parte in zona pianeggiante nella caratteristica ansa del fiume, parte attorno e sopra colle San Pietro. Tra i due ponti romani, uno, Ponte Pietra, ancora oggi visibile, che collegavano le due parti della città, venne costruito il teatro, utilizzato dai romani per assistere alle rappresentazioni, tragedie e commedie, che avevano preso dalla cultura greca.

Oggi purtroppo non rimane molto di questo monumento di Verona. Esso infatti nel corso dei secoli venne spogliato delle sue pietre per costruire torri e palazzi medievali e infine ricoperto esso stesso di edifici.
Solo a fine ottocento, grazie prima all’opera di Andrea Monga, un medico con la passione per l’archeologia, e del Comune di Verona poi, l’area sotto cui il teatro riposava da quasi due millenni, venne acquistata, furono demolite le casupole che sorgevano sulla cavea, e si riportò alla luce ciò che rimaneva del Teatro Romano. Si risparmiò solo la chiesa dei santi Siro e Libera, che ancora oggi sorge sulle gradinate interrompendone il corso. Pochi ruderi invece rimangono di ciò che doveva essere la grande scena antistante il fiume, costruita in pietra tufacea e riccamente decorata.
Così come suggestivi ruderi diroccati rimangono gli archi che sostenevano le gradinate alle estremità della cavea, là dove la pendenza del colle si interrompe.

Nel corso degli scavi emersero reperti di ogni genere, sculture, decorazioni, iscrizioni, poi collocati all’aperto nel cortile antistante l’ingresso, o nei vari musei cittadini.
Nonostante le sue condizioni, il Teatro Romano, così come l’Arena, è tutt’oggi utilizzato. In estate vi si svolgono infatti il Festival Shakespeariano e il Verona Jazz Festival.

Con il medesimo biglietto di accesso al teatro è visitabile il Museo Archeologico di Verona che ha trovato posto nell’ex-convento dei Gesuati, costruito a picco sul teatro e dove sono stati collocati i numerosi reperti che la città di Verona ha dato e continua a dare ancora oggi.

Indirizzo

Rigaste Redentore, 2, Verona, VR, Italia

Mostra in Google Maps

Da non perdere

Eventi a Verona

Tutto il calendario degli eventi a Verona. Concerti, spettacoli, mostre e molto altro.

Eventi Verona

Dove Mangiare

I migliori locali dove mangiare a Verona tra ristoranti, pizzerie, e trattorie.

Mangiare a Verona

Eventi Verona Oggi

Cerchi idee su cosa fare oggi a Verona? il meglio degli eventi del giorno a Verona.

Eventi Verona Oggi

Guide

Le guide di Città di Verona raccolgono le informazioni utili a conoscere la città scaligera e il suo territorio.

Guide di Verona

Torna su