Lista dei musei di Verona con ingresso a 1 Euro la prima domenica del mese

Musei gratis a Verona

Da luglio 2014, la prima domenica del mese (dal punto di vista culturale) è diventato un appuntamento davvero imperdibile grazie all’iniziativa “#DomenicaalMuseoMusei gratis la prima domenica del mese”.
Promossa dal Ministero dei Beni Culturali, l’iniziativa promuove infatti le visite gratuite ai principali musei, siti archeologici e monumenti italiani, che tra musei, siti archeologici e monumenti sono oltre 480 su tutto il territorio nazionale.

Cittadini e turisti hanno così la ghiotta opportunità di scoprire gratuitamente i tanti tesori del patrimonio culturale e artistico italiano, che diciamocelo, ha pochissimi eguali, in Europa e nel mondo.

Verona, da questo punto di vista, è una perla: gode infatti di tantissimi beni, monumenti e musei, tutti meritevoli di una visita approfondita. L’iniziativa potrebbe quindi rivelarsi un’ottima occasione per tutti i veronesi ma anche per chi si trova a Verona per un weekend, per ammirare e scoprire meglio la città dell’Arena, del Teatro Romano e di Castelvecchio, solo per citarne alcuni, senza questa si riveli un’esperienza troppo dispendiosa.

Certo, non dimentichiamoci che esistono tante altre opportunità per risparmiare: musei e monumenti offrono infatti giornate con tariffe speciali per bambini, pensionati, studenti… e non è sempre necessario attendere la prima domenica del mese per fruire di cotanta cultura a prezzi vantaggiosi….

Chi pensa di visitare diversi musei e monumenti a Verona in pochi giorni, può inoltre usufruire della conveniente Verona Card, la carta che permette l’ingresso gratuito al leggendario Balcone di Giulietta, salire sulla Torre dei Lamberti per una vista mozzafiato, visitare le più belle chiese di Verona e tanto altro ancora.

E allora, quali sono questi musei a Verona? E quali monumenti?

Di seguito la lista dei musei gratuiti a Verona la prima domenica del mese:

Musei a 1 Euro a Verona

Nel caso vi siano mostre in corso e nei rimanenti mesi di giugno, luglio, agosto e settembre, sono in vigore le tariffe ordinarie di ingresso. 

Questi sono i musei che potete vedere gratuitamente a Verona ogni prima domenica del mese.
Ma come avevamo detto poc’anzi l’iniziativa è a livello nazionale, e visto che ci siamo, vi indichiamo i musei aperti nelle altre province del Veneto!
Qui ve ne elenchiamo alcuni.

Musei gratis in Veneto

Vicenza
Gallerie di Palazzo Leoni Montanari
Museo del Risorgimento e della Resistenza di Vicenza

Venezia
Museo nazionale di Villa Pisani
Museo archeologico nazionale Concordiese
Museo archeologico di Quarto d’Altino
Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro
Gallerie dell’Accademia
Museo archeologico nazionale di Venezia
Museo d’arte orientale
Museo di Palazzo Grimani

Belluno
Area archeologica di Feltre

Padova
Museo nazionale Atestino
Museo della centuriazione romana
Museo nazionale di Villa Pisani (a due passi da Padova)

Rovigo
Museo archeologico nazionale di Adria
Museo archeologico nazionale (Barchessa di Villa Badoer)

Treviso
Museo nazionale Collezione Salce

Vi salutiamo ricordandovi di fare attenzione al fatto che in alcuni luoghi, nei giorni festivi
come Natale, Pasqua, Capodanno ecc) le condizioni di gratuità potrebbero subire variazioni. Per non incappare in spiacevoli sorprese potete consultare il sito ufficiale del Mibact oppure quello dei Beni Culturali.

Ti potrebbe interessare:
10 luoghi da visitare a Verona camminando
Ristoranti romantici a Verona
Visite guidate a Verona

0 Commenti

Scrivi la tua recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su